Molto bella la croazia, pero'..

Era dall' anno scorso che l' idea della Croazie aveva stuzzicato la mia curiosità e quest'anno, su consiglio di molti abbiamo deciso di trascorrere una settimana sull'isola di Pag. Il viaggio ahinoi è stato praticamente infinito, pertanto il primo consiglio ...

  • di Elena Grata
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 
Annunci Google

Era dall' anno scorso che l' idea della Croazie aveva stuzzicato la mia curiosità e quest'anno, su consiglio di molti abbiamo deciso di trascorrere una settimana sull'isola di Pag. Il viaggio ahinoi è stato praticamente infinito, pertanto il primo consiglio che mi sento di dare è quello di traghettare, perchè la litoranea che porta alle varie isole è sì bellissima per lo spettacolo che offre ma sembra veramente non terminare mai. Al ritorno abbiamo calcolato che per fare 200 km ci abbiamo impiegato quasi 6 ore (con traffico molto scorrevole!!!!). Le strade sono asfaltate piuttosto bene, ma bisogna fare molta attenzione perchè molto sdrucciolevoli, soprattutto in caso di pioggia. Abbiamo raggiunto l'isola via traghetto da Prizna, e allo sbarco pensavamo di essere atterrati sulla luna...Rocce chiare ovunque si volga lo sguardo e nulla più, non è un caso che la località sulla punta nord dell'isola si chiami Lun. Un'altra mezz'oretta di strada ci ha portato alla nostra meta: il paesino di Pag, diviso in due e collegato da un ponte, molto carino. Noi abbiamo alloggiato nella parte vecchia, vicino al centro. Le case sono quello che sono ma "abbastanza" pulite. La ns aveva una bellissima terrazza con vista mare. Siamo stati un pò sfortunati col tempo perchè ha piovuto parecchio le prime notti rendendo il clima freddino e l'acqua gelata! Sono riuscita ugualmente a sguazzare per un nanosecondo perchè l'acqua cristallina era davvero invitante. L'isola è ricca di spiagge tutte di ghiaia più o meno fine. Una è praticamente nel paese, molto grande, di ghiaia, ma molto affollata. Altre si distribuiscono sulla strada Pag-Novalija, la più bella secondo me sono Cista e Sv.Duh,mentre Zrce è quella più attrezzata e turistica (tipo Rimini), per raggiungerle si devono percorrere dei tratti sterrati e alcune con una pendenza...Notevole! Quelle che ci sono piaciute di più sono però quelle della località Basana. Sostanzialmente ci si arriva facendo caso se sulla strada ci sono auto, questo significa che nella zona c'è un sentiero che porta alla spiaggia più in basso. La solitudine e bellezza della spiaggia sono direttamente proporzionali alla probabilità si scaramazzare giù dai sentieri (in alcuni casi sentieri è una parola grossa!!) ma ne vale la pena!

CIBO: consiglio spassionato: evitate pasta e riso, non sono adatti al palato italiano (a quello tedesco più che altro); ottimi invece la carne e il pesce alla griglia, il formaggio di Pag e il prosciutto della Dalmazia, mentre il pane a Pag è pessimo. Buono il vino bianco, un pò fortino, e la grappa (ti stende). Ah, c'è anche il bambus, vino rosso con aggiunta di coca cola, a me è piaciuto! Per una cena con una portata e un antipasto si spendeva dai 10 ai 20 Euro a testa. La birra costa pochissimo, 12 Kune mezzo litro!!

E ora arriviamo alle note dolenti: sono infatti rimasta molto delusa da due cose: la prima è la sporcizia, in alcune spiagge e nel mare a volte si trovava un pò di tutto, un vero peccato, ma questo è dovuto alle spesso scarse intelligenza ed educazione dei turisti, ma devo dire che in quanto a smaltimento rifiuti sono ancora un pò arretrati (sulla strada per le spiagge si trova una mega fossa-discarica a cielo aperto, lo spettacolo non è dei migliori). La seconda cosa, che è anche quella che mi spiace davvero è che ci siamo accorti che su molte cose tendono a fregarti, per es. In un posto dove abbiamo mangiato (Konoba Ankora..Tanto per non fare nomi) i prezzi sullo scontrino erano sempre gonfiati rispetto a quelli sulle liste, noi glielo abbiamo fatto notare e loro dapprima si sono messi sulla difensiva per poi riconoscere che si erano "sbagliati" e volevano renderci i soldi, che poi non sono cifre esagerate, si trattava di quei 3-4 Euro a volta, però per me è il principio che conta. Occhio anche alle pompe di benzina perchè nel tempo in cui voi vi dirigete verso la cassa il contatore si azzera magicamente sotto i dito esperto di uno che ci lavora e quello che si deve pagare risulta di più...Ma come mai???????

A parte tutto secondo il mio modestissimo parere il modo migliore per godersi la Croazia è il camper (i campeggi abbondano) in assoluta indipendenza, oppure con le crociere che danno la possibilità di arrivare in angoli altrimenti irraggiungibili

Spero di avervi dato un' idea, se volete altre info scrivetemi pure! Alle prossime vacanze!

Annunci Google
  • 4856 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social