Hvar insolita con pochi soldi

Ciao a tutti i TPC!! Siamo una coppia di Pescara, Stefano 23 anni e Manuela 20 anni e questa estate abbiamo deciso di trascorrere una settimana nell'isola di Hvar. Premetto che volevamo evitare il turismo di massa e fare una ...

  • di Stefano Ferri
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti i TPC!! Siamo una coppia di Pescara, Stefano 23 anni e Manuela 20 anni e questa estate abbiamo deciso di trascorrere una settimana nell'isola di Hvar.

Premetto che volevamo evitare il turismo di massa e fare una vacanza in assoluto relax. Abbiamo trovato un simpatico ed economico appartamento nel paese di Zavala (35km da Hvar e 17 da Stari Grad dove fermano i traghetti). Per l'appartamento ci siamo rivolti al sito www.Adriatc.Hr , molto ben fatto e gli operatori sono celeri nelle risposte. Se si prenota per tempo si possono trovare degli ottimi appartamenti a poco prezzo (se avessimo prenotato due mesi prima ci beccavamo la villa in mattoncini sul mare!). Cmq l'appartamento è venuto 25€ al giorno a testa e la proprietaria era una vecchietta squisita che ogni giorno ci rifilava un dolcetto tipico (credo sapesse fare solo quello!) con evidenti proprietà astringenti!! :) Il mare a Zavala, ma su tutto il versante sud di Hvar è davvero stupendo. Inoltre l'ambiente è veramente selvaggio con pineta e arbusti che degradano sul mare e molte calette di ciottolini (alzarsi presto però perchè i tedeschi sono sempre in agguato!), Zavala è selvaggia a tal punto che non c'è illuminazione pubblica (solo qualche privato ha installato qualche lampione) e ciò rende la notte uno spettacolo unico in quanto si vede perfettamente la Via Lattea. Portatevi la torcia per centrare il vostro appartamento (io mi sono salvato con la luce di un Nokia 2100!) Unica nota negativa è che la strada per arrivarci è a doppio senso di marcia in una corsia e mezza scarsa e per arrivare a Zavala si deve affrontare il mitico "Tunel" non una galleria con le pareti levigate ma un vero e proprio buco nella roccia di 1,8 km! Attenti agli spuntoni sulle pareti. Il bello è che di giorno c'è il semaforo ma la notte viene spento e ci si deve regolare con i fari delle macchine che entrano in senso contrario. Per il mangiare andavamo a Zavala, Jelsa o Hvar (bellissima!) dove mi ha stupito che l'acqua del porto sotto le barche era così limpida che sembrava un acquario! C'è un abisso tra Hvar (turismo di massa) e il versante sud (selvaggio e isolato, a detta di molti come la sardegna di 40 anni fa) Il tempo è stato fisso su "anticiclone delle Azzorre" infatti a Hvar c'è sole tutto l'anno! Prezzo totale della vacanza appatamento+ traghetto Snav con trasporto auto compreso di tasse e roba varia: 210 € a testa escluso mangiare! Consiglio vivamente a cchi desidera uscire dalle rotte più battuto di scoprire questo splendido angolo di mondo a 2 passi dall'Italia! Ciao a tutti! Stefano e Manuela.

  • 10936 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social