OTOK PAG: isola della felicità

ESTATE 2007 - CROAZIA: ISOLA DI PAG Buongiorno, questo racconto di viaggio è per tutti quelli che cercano una vacanza rilassante e divertente allo stesso tempo. L'isola di Pag è il luogo ideale con il suo paesino tranquillo e caratteristico ...

  • di LaGiuGGy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

ESTATE 2007 - CROAZIA: ISOLA DI PAG Buongiorno, questo racconto di viaggio è per tutti quelli che cercano una vacanza rilassante e divertente allo stesso tempo.

L'isola di Pag è il luogo ideale con il suo paesino tranquillo e caratteristico e le spiagge semi nascoste, ma allo stesso tempo potrete trovare spiagge attrezzate, numerosi localini e discoteche concentrate soprattutto nella zona nord dell'isola.

ATTENZIONE ! Il primo impatto con l'isola è devastante..Non c'è nulla! Sembra di arrivare sulla luna, tutto roccioso con qualche cespuglietto qua e là assaggiato da alcune pecore :-) Basta comunque percorrere qualche km e si arriva ai primi paesini dai nomi impronunciabili accolti da un delizioso profumo di carne alla griglia che ci accompagnerà poi per tutto il soggiorno.

2 CONSIGLI: andare in macchina e affittare un appartamento per non essere condizionati dagli orari.Infatti l'isola è da esplorare, seguendo le indicazioni si trovano delle calette niente male e spiagge di ghiaia con mare cristallino.

Per quanto ci riguarda noi avevamo l'appartamento a Pag paese, ma con la macchina ci spostavamo lungo tutta l'isola verso Nord percorrendo una serie di tornanti che mostrano un panorama molto suggestivo.

La spiaggia di Zrce , in zona Novaljia, è l'unica attrezzata e offre ai ragazzi ben 3 discoteche che trasmettono musica dalle 16 alle 7 del mattino.

Noi ci siamo andati 3 volte e ci siamo divertiti da matti con lo schiuma party ballando tra ragazzi di tutte le nazionalità.

Dicono sia la nuova Ibiza..Ma ci manca ancora parecchio; comunque è sicuramente una zona in via di sviluppo basta notare le case in vendita e in costruzione.

Se siete appassionati di fotografia armatevi di schede digitali da almeno 500 foto perchè i panorami sono fantastici e il mare è stupendo dappertutto! Spesa totale a testa circa 500 euro tutto compreso, anche ultima cena presso un tipico "konoba".

Mi piacerebbe tornarci tra qualche anno per vedere il cambiamento in atto, ma credo che preferirò ricordarmela così brulla e selvaggia.

Pensateci per l'estate 2008 ;-D

  • 3456 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social