Vis: l'isola dei sogni

Ciao a tutti quest'estate abbiamo deciso di esplorare la Croazia nella settimana di ferragosto e il Trentino nella settimana successiva (cfr itinerario in Trentino-Lutago) Dunque siamo partiti il 11 agosto alle 21 da ancona con la jadrolinja, in cabina lusso ...

  • di micetta76
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti quest'estate abbiamo deciso di esplorare la Croazia nella settimana di ferragosto e il Trentino nella settimana successiva (cfr itinerario in Trentino-Lutago) Dunque siamo partiti il 11 agosto alle 21 da ancona con la jadrolinja, in cabina lusso perche' non conoscendo la compagnia, ho preferito allargarmi a 350 euro per viaggiare da ancona l'11 agosto ale ore 21 e arrivo alle 07 a spalato, la spesa se non fosse stata la settimana di ferragosto sarebbe stata ridotta.

La nave e' partita con un ora di ritardo per aspettare la lunga fila di turtisti appena in ferie e la strada per il porto di ancora era bloccata dalle 19, quindi tenete presente di partire molto presto anche a costo di aspettare, se non volete fare un ora di fila al'imbarco, alla biglietteria e al controllo di polizia dei passaporti.

La colazione era ovviamente inclusa nel prezzo della camera ( a buffet) siamo dunque arrivati a spalato la mattina del 12 , e il primo traghetti per Vis era alle 9.Abbiamo fatto un breve giro del mercato del porto, e alle 8 eravamo imbarcati, due ore il viaggio per Vis. (costo del traghetto 300 corone circa con la macchna in due) All'arrivo nel porto , gia' l'isola ci e' apparsa molto bella, con tutte le belle navi attraccate nel porto e tutte le casette in pietra, in una baia il cui mare non ha niente da invidiare al mare dellla sardegna, anzi.

Ci siamo diretti subito ai nautics apartment, gentilmente segnalatici da una utente di questo sito, e di cui mai ci pentiremo..Sono 4 appartamenti arredati e pulitissimi, in una costruzione alla fine del paese di Vis, che si tuffa diretamente nel mare, percui , dal terrazzo a nosta disposizione, si aveva l'impressione di essere in barca, e il suono delle onde sugli scogli sotto di noi e' stata la nostra serenata quotidiana, assieme all'incessabile e piacevole suono delle cicale.

I proprietari parlano benissimo un inglese molto chiaro e scandito, e pur essendo la settimana di ferragosto non abbiamo pagato tantissimo, 7 notti = 473 euro, ma la posizione dell'alloggio vale piu' di qualsiasi albergo a 5 stelle mai visitato. I prorpietari sono di una genitlezza estrema, giovani ed educati, e tutto era assolutamente pulitissimo.

L'ubicazione degli appartamenti e' l'ideale, perche' puoi fare il bagno anche esattamente li sotto, e la sera in 15 minuti di piacevolissima passeggiata lungo mare si arrivava al porto, con negozietti, ristoranti e bar, e ssendo leggermente fuori dal centro, si gode di una pace e una tranquillita' all'ennesima potenza.

Continuando il mio racconto, siamo arrivati il 12 mattina, a due passi, uscendo dagli appartamenti a sinistra a circa 500 mt c'era un ideale minimarket, dove si trova anche molta roba italiana. Abbiamo riempito i due frigoriferi di beni di prima necessita' perche' era mia idea cucinare il pesce fresco nei giorni successivi, abbiamo preso latte, marmellate, pomodori, acqua, succhi di frutta mai visti deliziosi, caffe, zucchero sale, pasta barilla..E non abbiamo speso piu' che in italia. Qualche giorno dopo abbiamo scoperto unvece un piu' economico supermercato appena usciti da Vis sulla strada per komiza, (quella interna) a prezzi piu' economici, che si chiama Kentrum.

Guardando la piantina di Vis, si nota subito che ci sono due soli paesi, vis e Komiza, collegati da due strade, una interna di 10 km e una che passa lungo la costa di 18 km.

Tutto il resto sono gruppetti di case, al massimo 10 case, che costituiscono borghetti.

Sotto gli appartamenti il parcheggio e' stato abbastanza facile, ma bisogn parcheggiare sulle croci bianche, altrimenti si rischiano 300 corone di multa (circa 40 euro) il primo giorno l'abbiamo passato a esplorare il porto, e studiare la cartina per il giorno dopo.Vis e' un susseguirsi di spiagge e baie, la parte che affaccia a sud, verso spalato a nostro parere ha le spiagge piu' pulite, mentre quella che affaccia sull'adriatico ha il mare piu grigio, ma ugualmente belle

  • 27736 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , , , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social