Una settimana on the road a Creta

Il sole, le acque cristalline, la montagna, il buon cibo, la cordialità degli abitanti, la storia e la cultura fanno di Creta un'ottima meta per trascorrere le vacanze estive

  • di elitodesco
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il sole, le acque cristalline, la montagna, il buon cibo, la cordialità degli abitanti, la storia e la cultura fanno di Creta un'ottima meta per trascorrere le vacanze estive. Qui non ci si annoia di certo: qualche giorno nelle ammalianti spiagge, almeno un'escursione in montagna, obbligatoria una visita ai siti archeologici e alle città pittoresche come Rethimno, Chania, Agios Nikolaos, cene, locali e tanto divertimento.

Con un volo Ryanair da Atene arriviamo all'aeroporto di Chania alle ore 23:30 e per questo decidiamo di passare la notte in un hotel che dista solo 10 km dall'aeroporto. L'Areti Suites è un'ottima soluzione per chi, come noi, arriva a Creta in tarda serata e preferisce aspettare l'indomani per mettersi in viaggio con la macchina a noleggio. Il mattino ci svegliamo e scendiamo alla reception perché abbiamo l'appuntamento con l'agenzia che ci lascerà la macchina a noleggio! Con la nostra Panda ci dirigiamo verso Kissamos, situata a circa 40 km a ovest da Chania. Kissamos è una cittadina portuale molto tranquilla situata in una posizione ottimale per chi vuole visitare la zona ovest di Creta... a mio parere la più bella! Le spiagge paradisiache si trovano infatti da questo lato dell'isola. Arriviamo al Mandy Suite, l'hotel in cui passiamo tre notti, e veniamo accolti dalla proprietaria, una signora dal sorriso smagliante sempre disponibile ad aiutare i suoi clienti.

LA SPIAGGIA DI FALASARNA

Passiamo la prima nostra giornata di mare nella spiaggia di Falasarna situata a 16 km da Kissamos. Ogni guida vi dirà che le spiagge più belle di Creta sono Balos, Elefonisi e Falasarna. Senza ombra di dubbio la mia classifica è quella dell'ordine in cui ho indicato le tre località! Falasarna è una bella spiaggia, molto grande, ma non è paragonabile alle altre due. Va detto però che quel giorno le nuvole offuscavano i colori del mare e quindi il mio giudizio va preso con le pinze! Le guide e le persone del posto consigliano di recarsi a Falasarna per vedere il tramonto perché è veramente suggestivo ed effettivamente le foto che potete trovare nelle guide o in internet lo confermano... purtroppo quel giorno le nuvole e il vento non hanno appagato la mia curiosità.

Per cena ci fermiamo in uno dei ristoranti sul lungomare di Kissamos, il Fish Tavern 1960 dove mi gusto un ottimo pesce spada e mi godo la vista mare.

ELAFONISI BEACH E CHANIA

La sveglia suona alle 8:30 e partiamo per la splendida spiaggia di Elafonisi, situata nella zona sud-occidentale di Creta, a circa 45 km da Kissamos. Impieghiamo circa un'ora per raggiungere la destinazione poiché la strada è un continuo sali-scendi tra aspre montagne. Parcheggio gratuito e solo pochi minuti a piedi per arrivare in questa lunga distesa di sabbia dorata accarezzata da limpide acque color turchese. E' preferibile arrivare il mattino presto perché in tarda mattinata si riempie di turisti.

In serata ci rechiamo a Chania per una passeggiata nel centro storico e nel porto vecchio. Nonostante nei mesi estivi sia invasa da turisti provenienti da tutto il mondo, la città conserva il suo fascino grazie alle fortificazioni veneziane e alle sue viuzze caratteristiche che pullulano di negozi, caffè e ristoranti. Ceniamo in un ristorante situato nei pressi del porticciolo che propone piatti tipici della cucina cretese e dopo una breve passeggiata torniamo a casa perché domani ci aspetta l'escursione alle Gole di Samaria... e la sveglia suona alle 4:45

  • 9153 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social