Cortes de Aragon Palacio de la Aljafería

Borgo, cittadina o centro storico

Descrizione

Saragozza è capitale di Aragona e sede dell’omonimo e il Castillo de la Aljaferia ne è la sede. Dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2001, è un palazzo fortificato costruito durante la seconda metà del IX secolo. In origine adibito a residenza della dinastia Banu Hud durante l'epoca di Al-Muqtadir, la residenza riflette lo splendore raggiunto dal taifa (regno) di Saragozza all'apice della sua grandezza. Il palazzo è attualmente sede della Cortes de Aragon, il parlamento regionale della comunità autonoma d'Aragona.

All’interno si rimane incantati e affascinati dai i suoi portici finemente decorati come ricami dal Patio di Santa Isabel, il Salón Dorado e l'Oratorio.

Da notare il Palazzo mudéjar di Pedro IV e la cappella di San Martín, entrambi appartenenti al periodo posteriore alla Riconquista.

La ristrutturazione più importante dal punto di vista artistico è quella realizzata dai Re Cattolici nel 1492.

Il palazzo, comprese le sue prigioni, fu dal 1485 sede del Tribunale dell'Inquisizione e dal 1706 in avanti fu usato come alloggio delle truppe.

Da non dimenticare la Torre del Trovador, dell' IX secolo, in cui Verdi ambientò la sua famosa opera Il Trovatore.

Orario:

Dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 18.30. Visite 10.30, 11.30 e 12.30, pomeriggio 16.30, 17.30

Ingresso:

Biglietto d'ingresso: 3.00 euro

Www.Cortesaragon.Es


  Messenger
Indirizzo
Cortes de Aragon Palacio de la Aljafería - Calle de los diputados, s/n 50003 Zaragoza, España
Durata consigliata della visita
Tre/quattro ore
Costo per persona
3 Euro
Dimensione
Medio

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »