Incontaminata Cornovaglia

Viaggio on the road (di 1182 chilometri) nel South West

  • di Tsamus
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Un viaggio raccontato da un ragazzo di 15 anni che sogna un fututo da Travel Blogger

Ciao, sono Samuel, ho 15 anni e in questa giornata ho deciso di raccontarvi il viaggio fatto con la mia famiglia nell'Agosto 2011.

Martedì 2 Agosto 2011

Io (Samuel Tonani) e la mia famiglia, siamo arrivati a Bristol, con un volo Ryanair in partenza dall'aeroporto Orio al Serio di Bergamo. Appena arrivati ci siamo diretti verso la compagnia di noleggio auto Hertz, per appunto noleggiare un'auto. In tardo pomeriggio, siamo arrivati a Minehead nel nord del Devon, una piccola città ad un'ora e mezza da Bristol, città caratterizzata da un bellissimo lungomare.

Mercoledì 3 agosto

Oggi sveglia presto e dopo un'abbondante tipica colazione con bacon, uova e toast in un tipico Bed & Breakfast, siamo partiti per dirigerci nella piccola città portuale di Porlock, caratterizzata dai tipici cottage inglesi. Proseguiamo in due minuscoli paesi chiamati Lynton e Lynmouth , dove abbiamo gustato dell'ottimo Fish 'N' Chips , e dove abbiamo scattato delle foto mozzafiato dalle colline dell'Exmoor National Park di Lynmouth. Nel pomeriggio abbiamo preso la Cliff Railway, una teleferica del 1980 che collega i due paesi (per il semplice fatto che uno è sul mare e l’altro è in collina), nel tardo pomeriggio visita a Clovelly, e in serata ci siamo ritirati in un lussuoso hotel nel Bowood Park a dormire (Finalmente ora siamo in Cornovaglia!).

Giovedì 4 Agosto

Stamattina colazione in una caffetteria a Tintagel, città molto tipica e caratteristica, ottima la torta al cioccolato! In seguito abbiamo visitato lo straordinario castello di Tintagel, conosciuto poichè si dice che in una grotta sotto il castello ci sia la spada di Re Artù,. All'ora di pranzo ci spostiamo verso Newquay, caratterizzata dalla gigantesca spiaggia, conosciuta come Fistral Beach. Dopo aver pranzato qui ci dirigiamo verso un'altra spiaggia gigantesca, ovvero quella di Perranporth. Conosciuta per la sua lunghezza di 5 km! In queste spiagge possiamo ammirare lo straordinario lavoro dei Lifeguards. Dopo un aperitivo in un piccolo bar sulla spiaggia, ci siamo diretti verso il terzo hotel, e in serata abbiamo mangiato in una pizzeria italiana.

Venerdì 5 Agosto

In mattinata visita a St. Michael Mount nell'estremià occidentale della Cornovaglia. L'isolotto è simile a quello che si può trovare in Normandia in Francia. Nel momento in cui siamo arrivati però c'era l'alta marea e quindi ci siamo dovuti andare in barca. Sull'isola abbiamo visitato il castello e i giardini. In tarda mattinata ci siamo diretti a Porthcurno, famoso per il suo teatro sul mare (Minack Theatre), e per le splendide spiagge. Sfortunatamente il teatro era chiuso e così abbiamo deciso di andare in spiaggia a fare il bagno, ma visto che la prima spiaggia era molto affollata, tramite un difficoltoso sentiero, siamo arrivati nell'ultima spiaggia, quella meno affollata, ma sicuramente più bella e caratteristica. Qui io e mio fratello Jacopo abbiamo fatto il bagno nell'acqua gelida dell'oceano Atlantico. Dopo aver finito di mangiare (ore 15.30 !) siamo arrivati a Land's End il punto più occidentale della terraferma d'Inghilterra. nel tardo pomeriggio siamo andati a St Ives, che dal 2007 è stata nominata dal quotidiano inglese "The Guardian" città rivierasca d'Inghilterra. In serata siamo ritornati nell'hotel della sera prima (hotel della catena Premier Inn) e abbiamo cenato nella solita pizzeria.

Sabato 6 Agosto

Dopo aver fatto colazione ci siamo diretti verso Cadgwith, dove quella mattina c'era una gara di barche, mentre più tardi ci siamo diretti verso Lizard Point, il punto più meridionale. All'ora di pranzo ci siamo diretti verso Looe, dove mia mamma ha sperimentato in un negozio la pedicure da parte dei pesciolini. Nel pomeriggio abbiamo visitato Polperro, un antico villaggio di pescatori nella costa sud-orientale della Cornovaglia, e Fowey una delle più esclusive città balneari della Cornovaglia, frequentata soprattutto dalla medio-alta borghesia londinese.

Domenica 7 Agosto

Durante la mattinata abbiamo visitato l'Eden Project, conosciute come le serre più grandi del pianeta, in cui in ogni zona cambiava anche il tipo di clima... da quello tropicale a quello mediterraneo. Dopo aver pranzato, ci siamo rilassati nell'area gioco del circo e nel tardo pomeriggio ci siamo diretti verso Exeter dove ci aspettava l'ultimo hotel. Dopo aver lasciato le valigie in hotel abbiamo deciso di andare a visitare Exeter, ma essendo domenica il centro città era tutto chiuso e desolato e quindi ci siamo ritirati in hotel

Lunedì 8 Agosto

Oggi entriamo nel Dorset, famoso per la sua costa "jurassica", in cui nella spiaggia di Lyme Regis è possibile trovare dei fossili. Quindi decidiamo di passare la mattinata a cercare i fossili. All'ora di pranzo mangiamo a Lyme Regis del Fish 'N' Chips e ci rilassiamo in spiaggia. Nel pomeriggio ci dirigiamo nella cittadina di Beer, dove passiamo il pomeriggio a rilassarci e goderci il paesaggio bevendo una classica birra inglese. Tornati al parcheggio troviamo una multa, da classici italiani che non pagano il parcheggio. In serata torniamo in hotel.

Martedì 9 Agosto

In mattinata ci dirigiamo all'aeroporto di Bristol e in tarda mattinata partiamo in direzione della nostra cara Italia.

  • 7811 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social