Vacanza di gruppo alla scoperta di Corfù!

Cosa ci fanno 11 persone a Corfù in pieno agosto? Semplice... le vacanze in una bellissima isola greca!

  • di storm_87
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 11
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Estate 2018, Grecia. Corfù

Questo lo scenario in cui è ambientato il mio ultimo diario di viaggio. Organizzata a partire sin dallo scorso novembre insieme ad un gruppo foltissimo di amici e amiche, tra inviti, adesioni e defezioni dell'ultimo momento, alla fine siamo stati in 11 a partire da Napoli alla scoperta (visti i numeri, direi più "alla conquista"...) dell'isola greca.

COME ARRIVARE, COME SPOSTARSI E DOVE DORMIRE A CORFù

Per arrivare a Corfù siamo partiti da Brindisi a bordo della motonave cipriota Prince della compagnia European Seaways. Tralasciando il fatto che, all'andata, stavamo per perdere la nave a causa del traffico che ci ha bloccato lungo il tragitto da Napoli a Brindisi, abbiamo deciso di portare con noi anche le nostre auto in modo da poterci muovere meglio e in autonomia una volta giunti in Grecia. Il miglior mezzo per girare l'isola e scoprirla a pieno è l'auto in quanto le lunghe distanze da percorrere tra una località e l'altra e la non ottimale condizione di molte arterie fa sì che scooter e quad possano essere adatti soltanto alle zone più pianeggianti intorno al centro e al porto, come Gouvia, Dassia e Ipsos (noi le abbiamo saltate a piè pari per l’eccessivo affollamento e per il mare non proprio bellissimo rispetto al resto dell’isola).

Per soggiornare abbiamo scelto, dietro suggerimento di un compagno d'avventura che aveva già visto Corfù anni addietro, i bilocali della struttura Lola Apartments. La struttura, che ha all'incirca una decina di alloggi, si trova in zona Liapades, a circa mezz'ora d'auto dal centro e dal porto e a pochi minuti a piedi dalla bella spiaggia di questo piccolo villaggio situato sulla costa occidentale dell'isola corfiota. Per quanto riguarda il prezzo, abbiamo pagato 40 € a notte a camera dopo aver a lungo contrattato con la proprietaria per tutto l'inverno prima del nostro arrivo sull'isola!

LE SPIAGGE PIù BELLE DI CORFù

Muoversi in tanti non è facile ma devo dire che, nei nostri 11 giorni di permanenza a Corfù, siamo stati bravi ad accontentare i desideri di tutti (o quasi) e di vedere alcune delle spiagge più belle dell'isola: in particolare, abbiamo frequentato soprattutto le località della parte settentrionale dell'isola, spingendoci sia sul versante occidentale che su quello orientale. Per comodità di racconto, ho deciso di presentarvele in base alla zona in cui si trovano situate.

· COSTA OCCIDENTALE

LIAPADES: Si tratta della spiaggia che si trovava a pochi passi dai nostri appartamenti. Lunga poco meno di un centinaio di metri, la spiaggia è composta da ciottoli bianchi bagnati da acqua limpida e azzurra. Sulla spiaggia si trovano stabilimenti balneari che offrono la possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini a prezzi veramente stracciati rispetto a quelli a cui siamo abituati in Italia (due lettini e un ombrellone…10 euro!). Per chi volesse, qui è possibile anche fittare barche per un giro lungo la costa alla scoperta di quelle calette raggiungibili solo via mare.

ROVINIA BEACH: A qualche centinaio di metri dalla spiaggia di Liapades, dopo aver percorso un sentiero di circa 10-15 minuti in mezzo alla natura, la spiaggia di Rovinia. Questa spiaggia è priva di qualsiasi comfort ma ha un’acqua bellissima, trasparente per tutta la giornata e molto fresca ad ogni ora del giorno. Personalmente, la inserisco tra le tre spiagge più belle che ho visto durante questa vacanza!

PALEOKASTRITSA: Situata ad appena 4-5 km da Liapades, questa località è più affollata rispetto ad altre lungo la costa. Non ci sono tantissime spiagge attrezzate e, per questo, tutti si riversano alla spiaggia del porto o all’Akron Beach

  • 663 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social