Miele danese a forma di luna

Una settimana a Copenaghen e poi liberi di navigare tra il verde, le spiagge e tanta tanta civiltà

  • di apeandrea
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 
Annunci Google

La nostra vacanza in Danimarca è durata 17 giorni, dal 7 maggio al 23 maggio. I primi giorni, fino al 14, siamo rimasti alloggiati a Copenhagen per visitare la selandia del nord mentre dal 14 al 21 abbiamo affittato la macchina (hertz con convenzione ikea family per gli sconti) e siamo andati ad esplorare lo Jutland con alberghi prenotati a Aalborg ed a Taulov (vicino a Fredericia). Sono state due settimane molto diverse, la prima in capitale molto simile alle vacanze che facciamo ultimamente, dedicata ai musei, all’arte ed all’esplorazione delle peculiarità dl luogo. La seconda dedicata a natura e panorami invece è stata una vera novità per noi e ci ha lasciato spesso senza fiato.

Di quei luoghi serberemo molti ricordi ma soprattutto una sensazione, quella che si possa vivere serenamente aiutando il prossimo e guardando al futuro con il sorriso. E' stato un pò come tuffarsi in un'isola felice in cui le persone ti danno indicazioni anche quando non le chiedi, in cui trovi un bagno libero persino nella spiaggia isolata, in cui alle quattro del pomeriggio vedi le famiglie insieme al parco, in cui un bambino raccoglie i rifiuti per terra e va a cercare un cestino senza che la mamma abbia timori, in cui... vivere è davvero vivere sapendo che lo Stato c'è e che le bandiere sparse in ogni dove lo possono testimoniare.

La partenza con volo easyjet da Malpensa è stata verso le sei del pomeriggio con arrivo a Copenhagen intorno alle otto. Arrivati in aeroporto (kalstrup) e recuperata la valigia in stiva siamo andati a fare il biglietto del treno per andare in città. Il biglietto fatto poteva essere usato sia per il treno che per la metro ed è costato 36 dkk a testa (dkk=corone danesi). I treni sono frequentissimi ed il centro città è rappresentato dalla stazione denominata Copenhagen H, noi ci abbiamo messo un attimo a capire da dove scendere ma poi è stato facile arrivare a destinazione. Per non tediare troppo farò qualche breve cenno su tutto ciò che abbiamo visto e fatto senza dilungarmi troppo così da poter dare un’opinione personale e un’idea di massima.

Alberghi: in Copenhagen abbiamo scelto l’Omenahotel (omenahotel.com) prenotato tramite budgetplace.com perché aveva a disposizione in ogni camera il bollitore, il microonde e il bagno privato. L’albergo non ha personale (nemmeno la reception e si è rivelato un grosso difetto) e funziona tutto con codici a 5 cifre per il superamento delle varie porte. Abbiamo cambiato tre stanze, nella prima tutto ok, stanza piccola ma dignitosa. Nella seconda abbiamo trovato la stanza sporca, il televisore (in tutte le stanze solo tv danese) che non funzionava bene ed il bagno con tracce di pipì e sporco a terra. Nella terza (quando siamo ritornati in capitale il 21) il bollitore era inservibile, il telecomando della tv rotto e il bagno nuovamente sporco. Ad aalborg siamo stati nel best western fuori città. E’ pulito, ha la colazione (continentale più che abbondante con buffet) compresa nel prezzo di circa 90 euro a notte (abbordabile visto il luogo), pulito ogni mattina, ma è a 7 km dal centro. Per alloggiarci ci vuole la macchina sia per arrivare che per qualsiasi cosa si richieda al di la del dormire e mangiare (c’è un ristorante interno che chiude alle 21). A taulov siamo stati al best western krybily, molto bello, pulito e con un sacco di servizi, dalla piscina alla sauna passando per la colazione a buffet, un pc con accesso libero a internet ecc. Pulito ogni mattina ci ha fatto un solo scherzo applicandoci la commissione sull’uso di carte di credito al pagamento (4,5%)

Annunci Google
  • 11297 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social