Capodanno a Comacchio

Spettacoli musicali e pirotecnici, visite guidate e cene di gala tra antichi palazzi e musei per festeggiare alla grande l’arrivo del nuovo anno

Turisti Per Caso.it
Capodanno a Comacchio

Dopo il successo della prima edizione torna il Capodanno a Comacchio con alcune novità ma con la stessa carica di divertimento e voglia di far festa. Anche quest’anno l’evento, promosso e sostenuto dal Comune di Comacchio, sarà organizzato dalla società Made Eventi di Ferrara.

LO SPETTACOLO

Si inizia alle 18.30, con il magico suono dell’arpa di Marta Celli sul Ponte degli Sbirri. Dalle 22 fino alle 2 della notte di Capodanno, i Trepponti si animeranno con un grande spettacolo esplosivo ricco di animazione e momenti di musica. Sarà presente il gruppo musicale i Riflesso, che presenterà brani che spaziano dalle più attuali e famose hit radiofoniche a medley di evergreen italiani e stranieri che hanno fatto la storia della musica. Il Capodanno a Comacchio sarà seguito e trasmesso in diretta da Radio Sound - radio ufficiale dell’evento - sull’intera area di servizio dell’emittente (Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena). Dalla postazione del Trepponti, ad accompagnare i Riflesso, musica e intrattenimento con i dj Paul Frost e Simone Matteucci, affiancati dalla vocalist Elisa. Dopo il brindisi di mezzanotte lo staff di Radio Sound continuerà ad animare la serata con musica per ballare e divertirsi festeggiando l’arrivo del 2019.

Dopo lo spettacolare Incendio dei Trepponti della prima edizione, è stata riconfermata quella che è una delle aziende leader in Europa per gli spettacoli pirotecnici e piromusicali, la Parente Fireworks, che ha curato la cerimonia di inaugurazione dello Juventus Stadium e l’apertura e la chiusura dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino. Sarà un grande show, un evento irripetibile, per lasciarsi trasportare dalla meraviglia e dalla poesia.

QUESTIONE DI GUSTO

Il tutto sarà condito con le cene di gala in programma al Museo Delta Antico e a Palazzo Bellini, per gustare prelibate pietanze in due location d’eccezione.

Dopo il successo dello scorso anno con la sua prima edizione, infatti, il Capodanno a Comacchio ospiterà nuovamente gli eventi gastronomici al Museo del Delta Antico e a Palazzo Bellini. Un’altra interessante novità riguarda la cerna a Palazzo Bellini, non più un buffet, ma una vera e propria cena servita. Grazie alla collaborazione del Comune di Comacchio e di Co.Ge.Tour, la società di gestione dei Musei del territorio, il 31 dicembre si potrà cenare al Museo del Delta Antico. Coloro che avranno prenotato potranno accedere dalle 19.00. La serata sarà aperta dalla visita guidata al Museo accompagnata dall’arpa di Marta Celli e a seguire ci sarà la cena di gala.

.

Per chi, invece, vorrà attendere lo spettacolo di mezzanotte in maniera più dinamica, a Palazzo Bellini, dalle 20.30 è in programma una cena di gala animata da Radio Sound, con una sala dedicata al divertimento e al ballo. Alle 23.30 tutti i partecipanti saranno accompagnati in uno spazio riservato (Vicolo Barletta) da dove poter assistere allo spettacolo piroteatrale.

Altra novità di questa edizione del Capodanno a Comacchio è l’apertura del punto ristoro dell’Antica Pescheria. Sarà attivo dalle 18, partendo con l’aperitivo e andando avanti fino alla fine dei festeggiamenti con il dj set. Una scelta fatta anche in funzione dell’assoluto divieto, per questioni di sicurezza, di portare vetro ai festeggiamenti.

Dopo lo spettacolo si potrà rientrare al Museo Delta Antico e a Palazzo Bellini fino alle ore 2, per poter brindare al nuovo anno. Il menù trarrà ispirazione da alcuni piatti tradizionali fra i quali, ovviamente, l’anguilla. Il costo della cena al Museo Delta Antico è di 85 euro per gli adulti, 60 euro per i ragazzi fino ai 12 anni, mentre è gratuito per i bambini fino a 3 anni. Il costo della cena a Palazzo Bellini è di 80 euro per gli adulti, 55 euro per i ragazzi fino ai 12 anni, mentre è gratuito per i bambini fino a 3 anni (info e prenotazioni 0533-81302 / 0533-311316, info@podeltatourism.it).

Per saperne di più sul territorio di Comacchio, le promozioni e le attività nel Parco del Delta del Po e nei sette Lidi visita il sito www.visitcomacchio.it/it.


  • 351 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico