Colombia, que chevere

Provo a riassumere in poche righe il nostro itinerario legato a tanti bei ricordi e, soprattutto a tante splendide persone. Siamo partiti verso la fine di febbraio... Volo Air France Bologna-Parigi-Bogotà... Tutto perfetto. All’arrivo, il volto sorridente di Nestor ci ...

  • di greenvespa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Provo a riassumere in poche righe il nostro itinerario legato a tanti bei ricordi e, soprattutto a tante splendide persone.

Siamo partiti verso la fine di febbraio... Volo Air France Bologna-Parigi-Bogotà... Tutto perfetto. All’arrivo, il volto sorridente di Nestor ci attende e ci guida a casa di mia cugina Monique... Eh, sì, se non fosse stato per lei forse non avremmo neanche pensato di passare le nostre vacanze in Colombia... Grazie Monique! A Bogotà la differenza di fuso e i 2600 metri si fanno sentire... Verso sera crolliamo sempre dal sonno, ma questo non ci impedisce di visitare la città rimanendone molto sorpresi e completamente affascinati... Il clima è ottimo e la vicinanza delle montagne rende il panorama sempre fantastico.

A Bogotà consigliamo: ✴ una visita al “Jardin Botanico de Bogotà José Celestino Mutis” ✴ una bella passeggiata alla Candelaria, la parte più antica e caratteristica della città ✴ il Museo de Oro e la Donacion Botero ✴ un pranzetto da Andersson, vicino a Plaza Bolivar ✴ una cenetta a Club Columbia, nella “Zona Rosa” La conoscenza con l’eccezionale Guillermo ci permette di avere un buon appoggio a Pereira, zona in realtà non molto turistica, ma che avevamo in mente di visitare. Nydia e la sua famiglia ci accolgono a braccia aperte e ci fanno visitare la loro meravigliosa finca dove iniziamo a capire perché il caffè colombiano è così pregiato (e così costoso)... La natura ci lascia a bocca aperta, mentre il cibo e l’aroma del caffè ci conquistano totalmente. Visitiamo con piacere il Parque Nacional del Café e spendiamo sereni momenti di relax al Pueblito Cafetero. Un giorno il simpatico Abad ci accompagna nella stupefacente Valle de Cocora... Camminiamo fino a 3000 metri in uno scenario incredibile: una tipica valle alpina con le palme! A Pereira e dintorni consigliamo: ✴ una visita ad una finca di produzione del caffè ✴ il Parque Nacional del Café ✴ una sana passeggiata in montagna nella Valle de Cocora Arriviamo a Cartagena de Indias una domenica mattina verso le 8... Fa molto caldo e la città è completamente vuota... Decidiamo di concederci una buona colazione presso l’Hotel Santa Teresa e piano piano iniziamo a conoscere l’affascinante città caraibica... Ogni strada, ogni vicolo, ogni incrocio è una sorpresa. Il nostro hotel si chiama “Casa Real” ed è in pieno centro storico, ma non ne rimaniamo completamente soddisfatti... “Casa La Fe”, “Puertas de Cartagena” e “3 Banderas” sono molto più consigliabili nonché con ottimi prezzi.

A Cartagena consigliamo: ✴ perdersi nel centro storico visitando i quartieri di “San Diego” e “El Centro” ✴ un aperitivo al tramonto al Café del Mar ✴ evitate Bocagrande (terribilmente turistica) e Getsemani (un po’ pericolosa) La nostra vacanza finisce sulla costa del mar dei Caraibi, in un piccolo villaggio di pescatori... Eccoci a Taganga. Il paese si trova in una bella insenatura, vicino a Santa Marta e alle porte del Parque Tayrona. A Taganga la vegetazione è molto secca e il paese non è molto curato... La spiaggia di Playa Grande si può raggiungere in 5 minuti con la lancia o in 20 a piedi... Qui il pesce e la pizza sono i nostri cibi preferiti. Le escursioni presso il Parco Tayrona ci fanno conoscere un pezzo di costa di rara bellezza, assolutamente da preservare tale e quale! A Taganga e dintorni cosigliamo: ✴ molto relax, molto sole, molti bagni in mare ✴ una o più visite al Parco Tayrona ✴ la Quinta De San Pedro Alejandrino a Santa Marta Vi è venuta voglia di andare in Colombia? Sappiate che è veramente bellissima e che troverete tante fantastiche persone felici di mostrare a noi stranieri il loro meraviglioso paese cercando di convincerci che in Colombia non ci sono solo i guerriglieri, i narcotrafficanti, i paramilitari, ecc. Sul nostro sito www.Casabastiano.Com troverete tutte le foto di questa e di altre vacanze. Buon Viaggio. Michele e Annalisa

  • 490 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social