Cina, Tibet e Nepal 2018

Tutto quello che c’è da sapere per organizzare il viaggio... e partire

  • di Lauro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Viaggio di un mese semi-autonomo. Ho organizzato tutto io dall'Italia ma ovviamente il tour del Tibet è stato fatto con un viaggio di gruppo.

Siamo una coppia di 65enni pensionati che abitualmente viaggiano da soli, ma in Tibet questo non è stato possibile per le ben note restrizioni imposte dal governo cinese agli stranieri.

Alcuni mesi prima della partenza ho effettuato le seguenti prenotazioni via Internet: tutti gli alberghi con Booking.com, tutti i treni con China Travel Guide, la crociera nello Yangtze con Yangtze River Cruises, il traghetto Hong Kong-Macau A/R con TurboJet e il tour in Tibet con Tibet Discovery.

I biglietti dei treni sono stati spediti al nostro albergo di Hong Kong mentre i permessi per il Tibet sono stati spediti al nostro albergo di Xi’An.

Poiché scrivendo a Yangtze River Cruises e a Tibet Discovery mi rispondeva sempre la stessa persona Wendy Dan (molto sollecito e preciso) ho appurato che entrambi i link erano della Chengdu Bamboo International Tours Co., Ltd.

Siamo stati in Cina altre volte e quindi abbiamo tralasciato città importanti che avevamo già visitato.

Per andare dal Tibet a Kathmandu abbiamo utilizzato la pessima nuova strada che parte da Gyirong Port e che è stata aperta nell’aprile 2018 dopo che quella abituale è stata distrutta dal terremoto del 2015.

Inizialmente avevo studiato il viaggio facendo i trasferimenti in aereo ma i costi erano molto elevati e i voli non sarebbero stati diretti, per cui alla fine ho optato per i trasferimenti in treno e bus locali.

Malgrado avessi prenotato e pagato i biglietti dei treni 6 mesi prima della partenza non è stato possibile avere tutti i posti/treni previsti: i biglietti dei treni vengono posti in vendita 20 giorni prima della partenza e quindi tutte le agenzie acquistano veramente i biglietti nello stesso giorno e probabilmente non è possibile accontentarle tutte. Comunque ho avuto valide soluzioni alternative tranne che per la tratta in treno di 32 ore da Xi’An a Lhasa per la quale l’agenzia non ha ottenuto le cuccette soft che avevo prenotato, ma solo eventuali posti a sedere. Vista la lunghezza del viaggio abbiamo dovuto rinunciare a malincuore al treno e abbiamo fatto il viaggio in aereo, sempre tramite l’agenzia China Travel Guide che ci ha accreditato la differenza di prezzo sulla carta di credito.

Ho sempre trovato le agenzie di viaggio cinesi molto efficienti e affidabili.

Come al solito abbiamo viaggiato con il solo bagaglio a mano, trolley + zainetto.

In Cina bisogna sempre avere il passaporto a portata di mano perché lo chiedono continuamente: in albergo, per prendere i treni, per prendere un bus da una città all’altra, per entrare nei musei, per entrare nei parchi, per prendere le funivie, eccetera.

Itinerario e alberghi

Milano Malpensa – Hong Kong – Macau - Guilin – Zhangjiajie Park – Yichang – crociera sullo Yangtze – Chongqing – Xi’An – Lhasa e tour del Tibet – Kathmandu – Milano Malpensa.

All’andata abbiamo volato con Aeroflot via Mosca e al ritorno con Air India via New Delhi, tutti voli comodi e puntuali.

Ho prenotato alberghi economici con il bagno privato in camera e collocati in posizione centrale.

In Cina gli alberghi sono molto ben forniti con bollitore (che abbiamo sempre usato per fare la colazione in camera), ciabatte, asciugacapelli, quasi sempre dentifricio e spazzolino, eccetera.

Gli alberghi sono stati buoni tranne lo Jixiang Apartment di Zhangjiajie che non corrispondeva per niente a quanto pubblicato su Booking.com, per cui anche se avevamo già pagato 3 notti ne abbiamo fatta solo una spostandoci per le altre due sul vicino Peninsula hotel

  • 5992 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social