In bici da Berlino e Copenaghen

Oltre 1000 chilometri in sella e oltre 6500 m di dislivello per un viaggione che ci ha portato dalla Germania alla Danimarca

  • di fil_saret
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eh si, anche quest' anno ho deciso di partire per un altro viaggio in bici, questa volta al Nord... tra Berlino e Copenaghen. Che viaggio!

Ciao a tutti, Sono Filippo Saretta e quest'anno ho ripreso la bici in mano per andare a fare un' altra avventura ... ma questa volta invece di essere in Corsica sono andato un po' più al nord. Non sarò da solo, ad accompagnarmi ci sarà Gianluigi , un ragazzo che ho conosciuto per qualche ora prima di partire per il viaggio , quindi è stato come giocare alla lotteria...potrebbe andare bene come male ,ma per fortuna è andato tutto benissimo!!! :)

Da casa smontiamo le bici , le imballiamo bene perchè sappiamo come le trattano in aeroporto , ma stavolta abbiamo avuto talmente tanta speranza e fortuna che arrivano intatte (o quasi) a Berlino!!! Il 5 Agosto ci svegliamo carichi per partire e dopo essere andati dal meccanico per aggiustare un mini danno al disco finalmente siamo pronti !! Ci dirigiamo subito verso la porta di Brandeburgo e li ci siamo fatti le classiche foto di rito e dopo finalmente siamo partiti :)

I primi giorni abbiamo trovato principalmente boschi , laghi e fiumi ... belli si , ma sembravano tutti uguali e regalavano poche emozioni... Una cosa strana è che uno pensa che in Germania siano molto più avanti che in Italia...ma in realtà su certi aspetti forse siamo un po' meglio noi...ad esempio nessuno capiva o parlava inglese fuori Berlino e nelle pause pranzo per ordinare usavamo il sesto senso sperando che il piatto fosse buono!! Lungo il percorso però abbiamo trovato un sacco di cicloturisti , prevalentemente tedeschi perchè là le piste ciclabili le sfruttano tantissimo e fanno bene :)

Non vedevamo l' ora di arrivare al mare...volevamo cambiare aria e così al quinto giorno di viaggio siamo arrivati a Rostock... ed è da qui che abbiamo deciso di non seguire più alcun itinerario ma andare avanti di testa nostra... decidere se andare a destra o sinistra a ogni incrocio...ma l' importante era arrivare in tempo per prendere l' aereo ... Così , dopo aver mangiato in un ristorante greco nel bel porto di Rostock iniziamo veramente a viaggiare...il riscaldamento era ormai finito :)

Dopo una ventina di chilometri siamo arrivati in campeggio e in spiaggia abbiamo trovato un sacco di gente che faceva windsurf e kyteserf , e abbiamo avuto l'occasione per ammirare uno dei tramonti più belli di tutta la vacanza!!!

Proseguendo poi lungo il percorso arriva una notizia bellissima..ovvero tramite Couchserfing un ragazzo di circa 30 anni ci aveva scritto che potevamo essere ospitati da lui quella notte , non vedevamo quindi l' ora di arrivare a Lubecca per avere finalmente un materasso comodo su cui dormire ... la cosa bella è che noi pensavamo fosse una casa normale , invece era una villa !! Pensate che assieme a noi c'erano anche due ragazze tedesche che giravano tramite una specie di Interrail e ci hanno offerto addirittura la cena..

Abbiamo mangiato intorno a un falò fatto sul giardino e il proprietario dopo ci ha anche offerto gelato e anguria per finire in bellezza la serata:)

La mattina successiva ci svegliamo e all' improvviso decidiamo di prendere il treno che ci avrebbe portato al confine, che con qualche difficoltà abbiamo raggiunto e superato :)

Una volta arrivati in Danimarca il viaggio è cambiato.. è tornata la voglia di ripartire ... Abbiamo cominciato a vedere i primi campi di grano che sembravano dorati quando usciva il sole.. poi abbiamo cominciato a vedere i primi fiordi e sembrava un mondo tutto nuovo ...nessuno che suonava il clacson, neanche per sbaglio...tutti che andavano con calma in macchina e tutto era basato sul rispetto dell' uomo e della natura:) Oltre a queste belle cose c' erano anche i lunghi ponti che collegavano tra loro le isole che erano una figata pazzesca!! La prima isola raggiunta è stata Fionia in cui c'è la bellissima città di Odense che ci ha stupito per le sue particolari caratteristiche che si devono più vivere e vedere che raccontare..

  • 1369 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. fil_saret
    , 6/10/2016 19:16
    E questo è il video che ho realizzato :
  2. fil_saret
    , 6/10/2016 18:17
    La pagina Facebook ha cambiato nome e adesso mi trovate qui : In viaggio con Fil
    https://www.facebook.com/inviaggioconFil/

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social