Mini vacanza a Creta

Due amiche pronte all’avventura! Destinazione Chania, per scoprire le spiagge (e non solo) più belle dell’isola

  • di rossellamerici
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Rossella e Giulia, due amiche di 23 e 22 anni, a Creta.

A giugno io e la mia amica Giulia stremate e stressate dallo studio iniziamo a pensare alle vacanze, dopo varie indecisioni sulla meta decidiamo di prenotare per Creta, spiagge belle, economica e tranquilla. Per questioni di prezzi più convenienti prenotiamo l'andata da Milano Malpensa per l'areoporto di Heraklion con la compagnia greca Aegean (costo 180 euro) e il ritorno da Chania a Orio al Serio con Ryanair al costo di 30 euro.

Dopo aver preso in considerazione le zone più belle di Creta, rinomate per il mare e non per il divertimento prenotiamo un hotel a Chania, l'ex capitale di Creta (quella attuale è Heraklio). Chania è la regione che occupa la parte ovest dell isola ed è quella con le spiagge migliori in classifica: Elafonissi e Balos in testa. Dalle foto sembrano davvero belle, un paradiso, le chiamano le Maldive di Creta. L'hotel prenotato sul sito di Booking al prezzo di 180 euro in due per 3 notti è l' Hotel Danaos, di fronte alla spiaggia di Nea Chora, fuori dal centro ma a 10 minuti di paaseggiata sul mare.

I giorni seguenti cerco di preparare al meglio un itinerario, visto che preferiamo non affittare la macchina ci serviremo di mezzi pubblici e quindi preparo gli orari dei bus, mi accorgo subito che la zona è ben servita ma su diversi siti sconsigliano l'uso dei mezzi, quindi partiamo un po' indecise sul fatto di affittare o no un mezzo.

2 agosto

Alle ore 9.20 partiamo da Malpena con Aegean, l'aereo è pulito e nuovo, lo staff è ottimo, ci offrono il pranzo con cibi tipici greci, il volo è puntuale e piacevole. Dopo 2 ore e 35 atterriamo a Heraklio, ci dirigiamo verso l'uscita, compriamo il biglietto del bus al costo di 2.10 euro, ci porta al centro di Heraklio e poi cambiamo bus per raggiungere Chania. Presso la stazione dei bus KTEL di Heraklio acquistiamo i biglietti per la tratta Heraklio-Chania al costo di euro 15,10 a testa, chiediamo di pagare con bancomat ma purtroppo non viene accettato, come avevo letto su numerosi siti, in genere preferiscono soldi liquidi. Il tragitto Heraklio-Chania dura 3 ore, l'autobus è pulito e dotato di aria condizionata. Il paesaggio è molto vario, nella regione di Heraklio e Rethimo le zone sono abbandonate, alcune fermate sono sotto dei cavalcavia al riparo dal sole. Raggiunta la regione di Chania mi accorgo che i paesi sono più turistici, ci sono alcune villette affacciate sul mare e villaggi turistici moderni con piscine. Il pullman ci lascia nella stazione dei bus Ktel, il termometro segna 32 gradi, essendo stanche e senza mappa della città chiediamo a un taxi quanto costa il tragitto da lì al nostro hotel, visto il prezzo onesto (ovvero 6 euro in due) carichiamo i bagagli e saliamo. L hotel è molto carino affacciato sul mare, dispone lettini e ombrellone a 5 euro, la camera è pulita e profumata, mettiamo il costume e scendiamo in spiaggia e goderci il primo bagno alla luce di un fantastico tramonto. La spiaggia di Nea Chora personalmente non credo sia una delle migliori, la sabbia è dorata e l acqua verde è pulita, ci sono docce libere e gratuite. Dopo una breve ricerca di ristoranti nelle zona su tripadvisor ci avviamo in quello recensito meglio che peraltro è accanto all albergo. Le porzioni sono molto abbondanti e i prezzi economici. La vacanza culinaria è iniziata alla grande:bistecca e patatine per me, spaghetti con le cozze per Giulia. Dopo aver finito i piatti ci accorgiamo che a tutti gli altri tavoli hanno portato l anguria con il dolce, mentre a noi dopo aver ritirato i piatti non hanno chiesto se desideravamo il dolce. Dopo aver atteso un po' decidiamo di farci portare il conto e inaspettatamente ci portano il tanto atteso dolce offerto da loro! Lo scontrino riporta 20 euro in due e paghiamo con bancomat senza problemi. Rientriamo in albergo e prenotiamo la gita a Elafonissi per il giorno seguente

  • 22042 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social