Catacombe dei Cappuccini

Museo o Pinacoteca

Catacombe dei Cappuccini - Catacombe dei Cappuccini
Descrizione

Questo vasto cimitero sotterraneo situato al di fuori delle mura cittadine, nel quartiere Cuba, è unico al mondo nel suo genere ed attira curiosi fin dai secoli scorsi.

Le lunghe gallerie in tufo furono scavate intorno la fine del 1500 per un’estensione di circa 300 mq. Ciò che le distingue è la sistemazione delle mummie, circa 8000 in tutto, come fossero opere d’arte. Appesi o distesi, i corpi mummificati sono vestiti di tutto punto e sono suddivisi per sesso e per ceto sociale; nei vari settori si riconoscono prelati, nobili, borghesi, ufficiali dell’esercito, donne vergini e bambini. Erano i frati stessi del convento ad imbalsamare le salme, seguendo metodi di cui tuttora si sa poco: il più comune sembra fosse quello dell’essiccamento naturale mediante la sistemazione dei cadaveri nei colatoi. Nella cappella di Santa Rosalia, tra quelle dei cadaveri di due bambine, si trova la famosa bara della piccola Rosalia Lombardo, morta il 6 dicembre 1920 a soli due anni e trasportata ai Cappuccini per essere sepolta dopo essere stata imbalsamata dal dottor Salafia con un metodo farmacologico. Il corpo appare a prima vista come perfettamente intatto, tanto da dare l’illusione che la piccina stia soltanto dormendo, occhi chiusi e con le ciglia ancora presenti. Per i palermitani quella della piccola Rosalia è la mummia più bella del mondo, che “dorme” qui da quasi cento anni.

  Messenger
Indirizzo
Catacombe dei Cappuccini - Piazza Cappuccini 1, Palermo Italy
Durata consigliata della visita
Un'ora
Costo per persona
3 Euro
Dimensione
Medio

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »