Crociera ai Caraibi 2008

Seconda ed ultima crociera Io e mia moglie siamo appena tornati dalla nostra seconda crociera nei Caraibi e siamo giunti alla conclusione che questa è stata la nostra ultima esperienza di questo tipo. Il giudizio negativo non riguarda i posti ...

  • di psailor
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Seconda ed ultima crociera

Io e mia moglie siamo appena tornati dalla nostra seconda crociera nei Caraibi e siamo giunti alla conclusione che questa è stata la nostra ultima esperienza di questo tipo.

Il giudizio negativo non riguarda i posti visitati ma esclusivamente l’organizzazione e soprattutto l’atmosfera ed il tipo di persone che si trovavano a bordo della Costa Atlantica dal 26 Gennaio al 2 Febbraio 2008.

Siamo partiti da Roma con un volo Alitalia per Malpensa e da li con un volo Neos per Point a Pietre. Volo ottimo, aereo vecchiotto con sedili malmessi, equipaggio molto efficiente e presente che è dovuto intervenire perché un passeggero ha pensato bene di andare in bagno a fumare una sigaretta in pieno Oceano Atlantico.

Saliti in nave, dopo estenuanti formalità di imbarco, si iniziava a percepire una sensazione di gran confusione e maleducazione da parte degli altri ospiti italiani mente lo stesso non si poteva dire dei francesi europei e di quelli di Guadalupe.

Prima tappa: ST. MAARTEN h13.00 - h18.00

È il posto che preferiamo per la sua atmosfera molto libera e tranquilla. La nave attracca a Philipsbourg nella parte olandese dell’isola e all’uscita del porto c’è un efficiente servizio di taxi che con tariffe chiare e ben in mostra ti consentono di andare ovunque. Noi scegliamo di andare a Dawn Beach dopo aver visto nella precedente crociera Orient Bay e Maho Bay.

Mary la tassista ci conduce al Westin Hotel dove si può tranquillamente entrare per raggiungere la splendida spiaggia bianca.

Seconda tappa: LA ROMANA h12,00 – h 6,00

Siamo rimasti piacevolmente sorpresi nel constatare che il nuovo terminal è più ordinato ed organizzato. I taxi sono fuori e propongono trasferimenti collettivi per la spiaggia di Baiahibe.

Giornata in spiaggia: 2 lettini + ombrellone: 15 dollari

Taxi andata e ritorno: 11 dollari a persona.

Terza tappa: ISLA CATALINA h9,00 – h18,00

È un’isola a pochi minuti di navigazione da La Romana che giornalmente va in uso esclusivo delle compagnie di crociera. Spiaggia bianca, acqua cristallina, ampie zone d’ombra sotto gli alberi, bancarelle di artigianato locale. Inevitabile il caos in quanto si ritrovano più di 2000 persone contemporaneamente per stare in spiaggia e mangiare sotto i capannoni allestiti all’occorrenza.

Basta spostarsi un po’ per trovare un minimo di pace.

Quarta tappa: TORTOLA (isole vergini britanniche)

Anche questa isola è tra le nostre preferite in quanto come a ST. MAARTEN c’è il fascino del mar dei caraibi abbinato all’efficienza europea.

Nella prima crociera andammo a Cane Garden Beach ma questa volta all’uscita del porto di Road Town ci dirigiamo verso il dock dei traghetti per VIRGIN GORDA: traghetto veloce Speedy’s Ferry (30 minuti) più trasferimento per la spiaggia di THE BATHS (altri 20 minuti): 30 dollari a persona andata e ritorno.

Altri 3 dollari a persona per entrare nel parco marino della spiaggia.

Al ritorno a Road Town un giro di shopping (soprattutto spezie che in realtà ritroveremo a Point a Pietre al terminal crociere a metà prezzo…!!).

Quinta tappa: ANTIGUA

All’arrivo l’atmosfera non è quella che ci si aspettava: i tassisti all’uscita del porto sono piuttosto pressanti e poco cortesi. Per i primi 10 minuti sull’isola non facciamo altro che ripetere “no thank you” alle continue proposte dei tassisti. Attenzione: non c’è nulla di male in questo, ci mancherebbe altro, ma il problema è nell’insistenza a volte un po’ arrogante di chi si propone. Andiamo a Dickenson Bay (taxi 12 dollari) conosciuta come una delle più belle dell’isola: grande delusione. La spiaggia è stretta piena di alghe e iperaffollata e l’acqua non è nulla di eccezionale

  • 4107 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico