Al contatto con il popolo

Promessa non era la prima volta che visitiamo questo bellissimo arcipelago che caboverde. Ma come ci era gia successo alla nostra prima visita Sal dove per forza maggiore dobbiamo passare quasi un giorno non ci piace per per niente...avendo visto ...

  • di Doda Hombi
    pubblicato il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Promessa non era la prima volta che visitiamo questo bellissimo arcipelago che caboverde. Ma come ci era gia successo alla nostra prima visita Sal dove per forza maggiore dobbiamo passare quasi un giorno non ci piace per per niente...Avendo visto gia delle altre isole di caboverde, ci accorgiamo sempre di piu che non e la vera caboverde.

Proseguiamo allora con la mitica TACV per l'isola di Santiago dove passiamo qualche ora prima di proseguire per l'isola di Maio. All'arrivo nel aeroporto usciamo e ci guardiamo in giro un po spaesati cera una fila di taxi e ogni uno cercavo di guadagnarsi un nuovo cliente come logico, io mi sposto verso il lato oposto dove vedo dei pullmini e cerco di orientarmi un attimo...Vedo un signori barbuto dentro il pulmino e chiedo come e dove..Spostarsi, cosa visitare visto che ho solo a 6 ore a disposizione, lui molto cordiale mi risponde mi da dei consigli utili..Per fortuna avevo studiato un po di portoghese tra un viaggio e l'altro e riesco a fari capire abbastanza bene ora. Allora prendo un taxi e mi reco a Praia la capitale durante il tragitto comincio a chiacherare con l'autisa Alison che purtroppo parlava quasi solo il creol...Ma in qualche maniera ci si capiva con un po di pazienza...Al contarario di sal dove tutti parlavano l'italiano qua nessuno lo capivo p ralavo !! magari un po di francese ma proprio poco poco !! comunque decidemo di andare a cena in un ristornate tipico..A offro io..All'uscita Alison toglie il cartella taxi e mi porto in giro per il plateau e poi a ballare in disocteca...Che bella la musica e la gente..I lineamente dei caboverdiani delle isole del sottovento sono leggermente diverse da quelle di sal ecc. E sono molto orgoliisi di vivere nella capitale..Si vede anche molta gente vestiti bene e in giacca e cravatta - uomini d'affare e molto bianchi o mulati piu chiari comunque. Verso le 4 del mattino mi porto all'aeroporto dove dovevo prendere il mio volo per l'isola di Maio. Arrivo all'alba..Che bello !! il sole che si sveglia sul mare !! l'aereoporto (se cosi si po chiamare!!) piccolino semplicemente un baracca. Prima sorpresa la mia valigia non c'era !! tutti i bagagli sono stati disribuiti ma la mia valigia non cera !! ma dai guardate bene ci sara sicuramente e visto che ero in trasnito a santiago ci deve essere per forza...L'impegato non si spostavo piu del tanto a cercarlo e mi dice solo-non ci sta- dal retro arrivo un altro impiegato e mi dice e magari questa ?? e mi mostro la mia valigia...Che solievo! Fuori mi aspettavo un ragazzo con una jeep che mi doveva portare all'albergo ca 5 min dall'aeroporto arriviamo al Bela-Vista dove restero per i prossimi 4 giorni..Direttamente sul mare diviso in ca 10 case con dei appartamenti e un corpo centrale - semplice ma molto accogliente..C'è anche una piscina - ma senza acqua e alla mia domando del perche mi diceva se come c'era la bruma secca hanno dovuto svuotarla per pulire bene. Ma fa niente abbiamo l'atlantico d'avanti la porta di casa cosa vogliamo di piu della vita ??!!!...Proseguie prossimamente ..Scusate ma devo uscire...

  • 496 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social