Un sogno di nome CAPO VERDE

Ciao a tutti sono qui per raccontarvi la meravigliosa vacanza appena trascorsa a Capo Verde con un'amica. Partenza da milano alle ore sette del mattino e in testa avevamo solo quelle poche informazioni che eravamo riuscite a prendere parlando con ...

  • di lauma
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti sono qui per raccontarvi la meravigliosa vacanza appena trascorsa a Capo Verde con un'amica.

Partenza da milano alle ore sette del mattino e in testa avevamo solo quelle poche informazioni che eravamo riuscite a prendere parlando con persone che c'erano gia' state, ma mai mi sarei aspettata un tale paradiso... L'albergo, Crioula Hotel, e' bellissimo, le stanze dotate di tutti i confort, il mangiare e' fin troppo buono...(si rischia di prendere dei gran chili durante la settimana!!!), lo staff dell'albergo e' semplicemente stupendo, sempre pronti a soddisfare ogni tua richiesta e tutti sempre gentilissimi... E poi l'animazione... Che dire, ci hanno fatto ridere per tutta la settimana... Ma adesso ve lo racconto meglio.

Le spiaggie di capo verde sono di quelle lunghissime, bianche di sabbia finisssima... E il mare...Beh e' oceano, un po' freddino ma ci si sta a meraviglia, l'unica cosa che da un po' fastidio non e' tanto il vento, che e' vero c'e' ma e' sopportabile, e' che intorno alle quattro del pomeriggio la giornata di spiaggia finisce, volente o nolente... Gia' verso quell'ora per stare in spiaggia si ha bisogno di una maglia dal freddo che viene...

Consiglio di sera di portarsi sempre dietro un maglia o un giubbotto di jeans, fa' un po freddino...

Abbiamo fatto un'unica escursione che e' il giro dell'isola, noi abbiamo optato per farla con un ragazzo de santa maria che abbiamo conosciuto e abbiamo risparmiato 20 euro a testa a differenza di quella organizzata all'interno dell'albergo... E' stata una giornata fantastica, siamo passati dalle piscine naturali che sono a dir poco fantastiche, in alcune ci si puo' anche fare il bagno... Siamo andati a vedere le tartarughe d'acqua, le saline, siamo passati in un paesino dove ci siamo fermati, li siamo stati circondati dai bambini che chiedevano qualcosa... Consiglio di munirsi di caramelle, una volta prese queste si allontanano e non danno piu' fastidio, siamo andati a mangiare l'aragosta in un ristorante frequentato dalla gente del posto e poi siamo tornati in albergo.. La giornata e' stata lunga ma ne vale davvero la pena ve lo assicuro... Ma torniamo all'albergo,appena arrivate siamo state accolte con un meraviglioso buffet di benvenuto... Gli animatori che giravano tra noi cercando di metterci subito a nostro agio, il nostro assistente dei viaggi di atlantide ci ha detto una sola frase: " sono sicuro che alla fine della settimana piangerete perche' dovete andare via..." La verita'? li per li non gli ho dato retta ed invece aveva pienamente ragione... Abbiamo fatto amicizia con altri ragazzi e ragazze che erano sul nostro volo e da li' siamo diventati come una famiglia... Colazione, spiaggia, pranzo, piscina, cena e uscite sempre tutti insieme... Abbiamo fatto gruppo anche con gli animatori e da li ci hanno coinvolti in giochi, spettacoli e serate in discoteca... Uscendo dal villaggio ti mischi con loro del posto, si vedono tante ragazze italiane abbracciate a qualcuno di loro, che sia vero quello che si dice qui' da noi? Mi spiace ma a questa domanda non vi so' dare risposta...

In discoteca e' consigliato, se si' e' femmine, andare accompagnate dagli animatori o da qualcuno che si conosce, non fanno niente di male ma, se ti puntano, non ti mollano piu' per tutta la sera...Passa la settimana tra spiaggia, giochi, discoteche, spettacoli e cosi' via e purtroppo arriva l'ultimo giorno.. Ci ritroviamo seduti ad un tavolino apsettando il trasferimento in albergo e nello stesso momento assistiamo ai nuovi arrivi e li inizia la disperazione... Sarebbe troppo bello poter riniziare tutto da capo e invece per noi e' giunto il momento del rientro e li' ci troviamo a dover dare ragione a Tine' (l'assistente) per la frase che aveva detto.. L'albergo e' stupendo, lo staff fantastico, gli animatori sono a dir poco speciali... E' come essere a casa ve lo garantisco... Purtroppo pero' la settimana finisce e un aereo e' pronto per riportarti in italia... Andando verso l'aereoporto silenzio totale, qualche lacrima che scende e tanta tristezza... In aereoporto un ultimo sguardo verso il deserto, l'utimo saluto agli animatori e sei ore di pianti con la promessa che bisogna tornarci...

  • 1053 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social