Capo Verde hotel Criola

Ciao a tutti! Sono Chiara, agente di viaggio, qui a scrivere su questo forum x raccontarvi la mia esperienza a Capo Verde, precisamente, a Sal. Siamo arrivati di notte, dopo un volo di circa 7 ore, senza disguidi. La prima ...

  • di Wendyxxx
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti! Sono Chiara, agente di viaggio, qui a scrivere su questo forum x raccontarvi la mia esperienza a Capo Verde, precisamente, a Sal.

Siamo arrivati di notte, dopo un volo di circa 7 ore, senza disguidi. La prima sensazione che abbiamo avvertito è il vento... Un vento che ci ha fatto pensare che magari non faceva molto caldo neache di giorno... In ogni caso, cerchiamo di essere ottimisti e proseguiamo la nostra avventura.

Arriviamo in hotel, cocktail di benvenuto, tutto buonissimo e molto curato, dopodichè ci assegnano un bungalow, un pò distante dalla reception ma molto carino.

L'arredamento è molto semplice ma curato, e specialmente il bagno è molto spazioso, con vasca e doppio lavabo (uno dei due è nel corridoio attiguo al bagno).

Ci alziamo la mattina per la colazione ed il meeting di benvenuto... Vi consiglio di mettere immediatamente le creme solari perchè il sole ma picchia fortissimo e con il vento non si avverte il calore... Durante i 10 minuti del meeting, in un terrazzo in penombra, mi sono subito ustionata le spalle!!! Poi ci dedichiamo all'esplorazione dell'hotel... Mare, piscina, servizi vari... Molto bello! La prima impressione che ho avuto riguardo alla gente del posto, è che sono tutti molto gentili e piacevoli... Come in tutta l'Africa sono un pò insistenti ma sopportabilissimi. Hanno tutti il sorriso, ogni persona che incontri è cordiale e vive senza stress. Noi occidentali abbiamo sempre fretta, ma sull'isola non esiste proprio la parola "fretta"! Abbiamo subito fatto una passeggiata fino al pontile, che dista dall'hotel circa 2 Km. Siamo entrati in un piccolo negozio di souvenir, tutti estremamente cari, quindi abbiamo acquistato qualche cartolina e nient'altro. Al pontile c'era un ragazzo che aveva appena pescato in pieno oeceano un pesce spada enorme con una barca senza motore, poco più grossa di una canoa... Ovviamente vogliono 1 euro anche per fare la foto accanto al pesce spada... Comunque... In hotel l'animazione è stata piacevole. I ragazzi dello staff non sono stressanti, e soprattuto entrano a contatto con le persone, non cercano soltanto di farti fare acquagim/aerobica/risveglio muscolare/balli di gruppo... La vacanza almeno per me e il mio ragazzo, è relax e godersi il posto, non di certo fare cose che si possono fare anche a casa nostra. Il capo dell'animazione è veramente buffo... Un pò tipo Benigni, ti viene da ridere anche se stà zitto! Con noi in hotel c'era Demo Morselli, venuto ad innaugurare lo Smaila's, che proprio durante quella settimana ha aperto al Criola. Siamo stati una settimana in sua compagnia, è una persona molto piacevole e al piano bar è veramente bravo.

Ma veniamo alle escursioni... Abbiamo fatto prima un giretto a Santa Maria col trenino dell'hotel. Santa Maria è praticamente un cantiere in construzione. Non c'è un vero e proprio centro, o una via principale, ma i negozi sono disseminati quà e là. Il ragazzo dell'animazione ci accompagna durante il giro per indicarci i vari negozi di souvenir, ma è tutto estremamente caro! Per una t-shirt chiedono almeno 15 euro (quella più brutta). Un paio di giorni dopo abbiamo fatto l'escursione per visitare l'isola. Un giro veramente interessante, siamo stati all'Ojo de Agua, per arrivarci si segue una strada veramente dissestata e priva di vegetazione, sembra di stare sulla luna!!! Tutto molto bello comunque. Ci hanno poi portato a visitare alcune scuole dell'isola. Come in tutta l'Africa, ricordatevi di portare qualche penna o comunque cancelleria, per i bambini. E' vero che sull'isola nessuno muore di fame, ma di certo non c'è ricchezza Dò un consiglio ai lettori riguardo al clima: per gli amanti del kite surf, il periodo migliore è tra gennaio e aprile, periodo che sconsiglio però a chi invece vuole godersi una settimana al mare perchè il vento è molto forte. A maggio (periodo in cui sono stata sull'isola), il vento c'è molto meno, ma posso assicurarvi che se non ci fosse, il caldo sarebbe veramente insopportabile! Durante i mesi successivi e fino a novembre, il clima è ottimo e poco ventilato. Il mare è bellissimo e la spiaggia è bianca e larghissima. L'acqua è calda come in Italia a luglio, quindi diffidate di chi vi dice che è impossibile fare il bagno in mare. In hotel, non perdetevi pane, pizzette e grissini... Sono più buoni che in Italia, come tutto il buffet del resto! Auguro a tutti buon viaggio e... Siate fiduciosi, Capo Verde vi conquisterà

  • 1517 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social