Capo Verde, Isola di Sal

La mia delusione più grande??? Quando torno a casa e devo raccontare tutto a tutti e far vedere le foto che poi tutti odiano vedere!!! Sono stato sull'Isola di Sal pochi giorni fa...è stato molto rilassante! Ci sono andato con ...

  • di Demo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

La mia delusione più grande??? Quando torno a casa e devo raccontare tutto a tutti e far vedere le foto che poi tutti odiano vedere!!! Sono stato sull'Isola di Sal pochi giorni fa...È stato molto rilassante! Ci sono andato con un amico.

Un ottimo punteggio alla compagnia aerea...La NEOS...Il volo, anche se lungo e sempre in poltrona, è stato molto confortevole.

Siamo arrivati alla sera e giusto in tempo per la prima cena nella struttura...Il DJADSAL HOLIDAY CLUB.

Le sistemazioni molto pulite sono suddivise in camere "superior" nella struttura centrale e bungalow "standard" e "duplex". Le prime hanno aria condizionata a differenza dei secondi che hanno ventilatori a soffitto. Vi assicuro che abbiamo sprecato i nostri soldini a scegliere le superior perchè la temperatura ambiente è sempre sopportabile, sempre asciutto e ventilato. Il cibo e ottimo e se non ci si controlla si ritorna a casa con molti chili di troppo.

Svegliati la mattina dopo ci siamo resi conto un pò meglio della situazione: il nostro villaggio è tra il CRIOULA e il NOVORIZONTE. Sì, li costruiscono a catena...I villaggi...Uno accanto all'altro come gli articoli in vendita ai banconi dei supermercati!!! Perchè uno scempio del genere??? Tutt'intorno ci sono cantieri in fermento, gru e camion. Gli ITALIANI vanno a Capo Verde a costruire villaggi residenziali, a produrre ricchezza per sè...Mentre nel paesino accanto, Santa Maria, si nota il degrado e la povertà.

I venditori ambulanti, anche se a volte molto insistenti, non sono mai aggressivi, ma anzi molto cortesi e cordiali..."CAPO VERDE NO STRESS ! ! !" dicono sempre!!!...La popolazione è fantastica! I colori, la musica, i profumi e i sapori sono eccezzionali!!! Molta calma e tranquillità, ritmo lento, tanto sole e vento...Un buon mix per staccare la spina dalla routine quotidiana! Non mi interessa se non ho fatto il massimo per divertirmi, sono stato bene ugualmente e poi è inconcepibile trovare il tipo di divertimento della nostra cultura.

Il mare è stupefacente! Sempre pulito, mai torbido. Acqua cristallina. Onde lunghe mai fastidiose si infrangono con molto fragore sul bagnasciuga. Il periodo migliore per i surfisti è durante l'inverno quando il mare è più agitato. Il vento è piacevole, guai se non ci fosse.

Fare l'escursione dell'isola organizzata dal tour operator o da voi stessi col pick-up è una vostra scelta: sono ugualmente economici ma i soldi vanno a finire in mano diverse.

Andate a Palmeira e Espargos, portate giocattoli, penne colorate o caramelle per i bambini...Lo apprezzeranno tantissimo! A Buracona c'è da vedere la piscina naturale e "l'occhio blu" nella caverna. Il deserto di Terra Boa e la spiaggia di Ponta Preta sono mete immancabili.

Andate a cena da "Joao Banana": da soli non lo riconoscerete mai... Andateci in taxi (3 euro) e a fine serata lasciate una mancia alla cameriera e fatevi chiamare un taxi per il ritorno, sempre se non volete farvi una passeggiata per il paesello. Carpaccio di pesce serra o tonno, aragoste bollite o arrosto, pesce arrosto con contorno e vino bianco della casa ad un prezzo ridicolo. L'ambiente è alquanto spartano ma si mangia divinamente!!! Non impazzite nel cercare locali notturni o discoteche. Se volete questo tipo di divertimento restate nel villaggio. Dopo mezzanotte si attiva la discoteca "BIRIMBAU" del Djadsal ma è sempre vuota tranne per feste particolari a tema. Mi hanno detto che il "PIRATA" in centro a Santa Maria è ancora più deludente.

Non fatevi distruggere dalle vostre aspettative...Rilassatevi...

  • 3790 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social