Vancouver e la British Columbia (d'inverno)

Abbiamo deciso di esplorare una regione letteralmente dall’altra parte del mondo, la British Columbia, cogliendo tutte quelle magnifiche sfumature che solo il paesaggio canadese puo’ concedere in ogni stagione dell’anno

  • di anin.it
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Le vacanze invernali sono spesso attese con la stessa intensità di quelle estive... per chi ha un pochino di fortuna offrono l’occasione di staccare dalla monotonia della quotidianità, prendere le distanze dalla propria realtà, e imbarcarsi verso una nuova avventura: ecco il vero significato del viaggio!

1. Quando andare

Questa è la prima domanda che ci si pone quando si desidera lanciare il proprio bagaglio verso una destinazione specifica. La questione non andrebbe mai sottovalutata. Questa regione del Canada é caratterizzata da un clima particolarmente piovoso (che permane con costanza), ma gli amanti degli sport invernali e della neve non potranno che restare pienamente soddisfatti da una visita durante i mesi invernali (anche se i prezzi sono in genere più elevati). Il freddo é sopportabilissimo, secondo gli stessi standard europei, e se si ha un pizzico di fortuna, si puo’ anche godere di un ottimo clima (come é accaduto nel nostro caso). Secondo informazioni locali i parchi che si estendono ovunque offrono un gran numero di opportunità anche in estate: escursioni e sport sembrano essere all’ordine del giorno per il popolo canadese.

2. Da non perdere (What to see)

Il nostro programma di soggiorno di 2 settimane é stato ideale per non lasciarsi sfuggire nulla. I primi giorni sono stati dedicati alla cosiddetta “disintossicazione cittadina”, ovvero tuffo nella natura e nei parchi che qui sorgono ovunque! Attenzione: sono spesso presenti pannelli di segnalazione relativi all’orso Grizzly con indicazioni utili in caso di incontro “ravvicinato”. Non é stato il nostro caso, ma tali animali sembrano essere particolarmente diffusi nella zona, pertanto conviene tenere gli occhi ben aperti e un comportamento assolutamente vigile. Per ulteriori informazioni é stato anche istituito un sito sul “bear aware” (www.bearaware.bc.ca). Considerate inoltre che i parchi mettono sempre a disposizione dei wc gratuiti e in perfette condizioni igieniche... é un dettaglio che permette comunque di viaggiare rilassati.

Lighthouse Park: parco peninsulare dallo straordinario panorama che appartiene alla comunità di West Vancouver, deve il suo nome allo storico faro eretto sul promontorio. Per godere della luce migliore (e di un certo romanticismo) consiglio di non perdere le ore assolutamente suggestive del tramonto. I visitatori del parco possono anche cogliere l’occasione per alzare gli occhi al cielo ed avvistare le aquile (http://lighthousepark.ca/).

Capilano River Regional Park: sempre nell’area di West Vancouver ecco un altro parco interessante dove praticare trekking e osservare i salmoni risalire il fiume.

Whistler: la nota località sciistica che ha ospitato i giochi olimpici invernali del 2010 é senza dubbio il “place to be” di granparte dei nordamericani. Giovani, meno giovani e famiglie si trovano d’accordo nel trascorrere qui le proprie vacanze. Il villaggio offre ogni tipo di conforto ed é attrezzato per ogni tipo di clientela e di turista. Gli edifici sono caratteristici e passeggiare lungo le vie della città é un vero piacere. Sono presenti differenti iniziative culturali dirette a tutti i vacanzieri e non viene lasciato spazio alla noia.

Al di là della prime esplorazioni naturalistiche, dei laghi e delle cascate, eccoci diretti verso Vancouver la grande metropoli (che pero’ non ha il titolo di capitale il quale appartiene alla città di Victoria). La Sea to Sky Highway à la superstrada che connette i monti alla città e rende il percorso una vera e propria visita. Preparate la vostra macchina fotografica e non esitate a sostare presso le aree messe a disposizione per godere del panorama indescrivibile offerto dalle isole che circondano la zona..

  • 9909 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social