Polonia e Repubbliche baltiche on the road

Alla scoperta di città e castelli a bordo del nostro camper

  • di Travelincamper
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Camper: Giottiline mod. Therry 31

Membri dell'equipaggio: Denis il pilota, Alessia la cuoca nonché navigatrice, Margo' la mascotte (animaletto a quattro zampe.)

Km 7.700

Se seguite i nostri viaggi in camper avrete visto che la Slovacchia e parte della Polonia del sud l'abbiamo già visitate, quindi tralasceremo quei posti

11/08/2017

Partenza da Bologna alle ore 19 con direzione Tarvisio, percorriamo l'autostrada per Padova e poi quella che porta a Trieste, fino a cambiare prendendo quella che porta in Austria passando dal Tarvisio.In tarda serata arriviamo al parcheggio della funivia di Camporosso dove pernottiamo vicino a Tarvisio.

12/08/2017

La mattina, dopo una buona colazione, partiamo con l'intenzione di attraversare tutta l'Austria in autostrada ci muniamo di vignetta e via verso la Slovacchia. Nel pomeriggio arriviamo a Cicmany, un simpatico paesino caratteristico, dove il tempo sembra si sia fermato, tutte le case sono in legno scuro ma soprattutto decorate con strani simboli.

Dopo varie foto riprendiamo il nostro Therry e cerchiamo il Camping Slnečné skaly (15 euro) (GPS N 49°8'41.315 E 18°43'26.10) dove pernottiamo per la notte, molto spartano ed essenziale.

13/08/2017

Ci svegliamo, facciamo tutti i preparativi per rimetterci in viaggio verso la Polonia, impostiamo il navigatore per Kazimierz Dolny un bel paesino sulla Vistola con un piccolo campeggio famigliare NR 39 (GPS 51.341497 E 21.94842) Via Pulawska 82. Scopriamo inseguito che non abbiamo scelto la strada più corta sbagliando, quindi arriveremo molto tardi. Arrivati in prossimità di Kielce, ci fermiamo a visitare il museo etnografico all'aperto, un riproduzione di un villaggio polacco di un epoca passata. Case in legno, chiesa, mulini e negozi ben conservati e arredati in modo scrupoloso.

Finita la visita puntiamo il camper verso la nostra meta di oggi il camping che ci ospiterà per la notte. Arriviamo verso le 21.00 e i padroni fanno spostare gli ospiti per farci stare anche noi molto gentili, il camping n.39 ( 70 zloty ) è piccolo, spartano ma caloroso perché come se stai in famiglia.

14/08/2017

Dopo esserci svegliati cerchiamo di uscire da quel parcheggio a incastro, salutiamo e partiamo per Lublin, una città che un tempo è stata persino la capitale della Polonia. Parcheggiamo a pagamento non lontano dal centro (GPS N 51°15'22.3 E 22°33'51.7), poi lo raggiungiamo a piedi arrivando ai piedi del castello e scopriamo una città in festa, infatti il centro storico e pieno di banchetti che vendono qualsiasi cosa, venendo anche dagli stati vicini. Passeggiamo piacevolmente, tra funamboli e bolle di sapone creati da artisti di strada.

Ripartiamo e ci dirigiamo verso Warszawa, ci fermiamo per la notte al camping Wok, un camping piccolo ma molto confortevole ( 135 zloty ) (GPS N 52°10'41" E 21°8'50") dista circa 10 km dal centro città, comodo anche con ciclabile.

15/08/2017

La mattina dopo aver preparato il nostro Therry per la partenza, ci dirigiamo verso il parcheggio del palazzo della cultura della città oggi il posteggio è gratis perché è giorno di festa. Facciamo un giro per la città vecchia, il castello, la cattedrale e il parco sottostante al castello con le fontane danzanti. Dopo aver immortalato tutto con la nostra macchina fotografica ritorniamo al camper. Nel pomeriggio non riuscendo la sosta nel parco Lazienki Krolewskie, molto bello, ma ora gremito di persone per una manifestazione siamo costretti a proseguire prendendo la strada 61 verso Augustow dove arriveremo in tarda serata al camping Necko (70 zloty) (GPS N 53°51'43.8" E 23°00'07.5") via Sportowa

  • 2736 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social