Spagna: Camino de Santiago - parte II

Il nostro cammino (consigli e tappe) da Léon a Santiago de Compostela

  • di Derek
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

SPAGNA (CAMINO DE SANTIAGO - PARTE II, luglio – agosto 2016)

Questo è il racconto della nostra seconda e ultima parte del Camino de Santiago (Camino Francés), a completamento di quello dell’estate scorsa.

Anche stavolta preciso che non si tratta di un diario con le informazioni utili per il Camino. Il web ne ha già molti con descrizioni ed indicazioni di tappe, sentieri, pendenze, km, deviazioni, alloggi per pellegrini, soste e così via. Il mio è la descrizione di come ho organizzato la nostra visita di alcune località del Camino e come ho suddiviso i 275 km percorsi a piedi.

Biglietti aerei acquistati ad ottobre 2015 per 2: Roma Ciampino – Madrid Barajas 113,98€ con Ryanair e Santiago de Compostela – Roma Fiumicino 139,98€ con Vueling Airlines (2 volte a settimana, va preso presto).

Documenti: Spagna è in area Schengen, quindi CI o Passaporto per l’aereo e per eventuale identificazione.

Valuta: Euro, carta di credito prepagata Mastercard e 2 carte bancomat.

Itinerario “Camino de Santiago” da Hospital de Orbigo a Santiago de Compostela; queste le località dove abbiamo pernottato:

15 e 16 luglio Madrid, 17 Hospital de Orbigo, 18 Astorga, 19 Rabanal del Camino, 20 El Acebo de San Miguel, 21 Ponferrada, 22 Villafranca del Bierzo, 23 La Faba, 24 Triacastela, 25 Sarria, 26 Portomarín, 27 Palas de Rei, 28 Ribadixo da Baixo, 29 O Pedrouzo, 30-31 luglio e 1° agosto Santiago de Compostela, 2 agosto Roma.

Posso subito dire che le località attraversate dal nostro Camino di quest’anno sono state molto ma molto meno interessanti, artisticamente ed architettonicamente, di quelle dell’anno scorso.

Acquisti e/o prenotazioni prima della partenza (online con carta di credito prepagata Mastercard).

Documenti

Importante è procurarsi, prima di partire o il prima possibile lungo il percorso, la Credenziale del Pellegrino. Serve per alloggiare in alcune strutture, per sconti in diversi siti e, se si arriva fino a Santiago de Compostela, per ottenere appunto la Compostela mostrando i timbri a prova degli ultimi 100km percorsi a piedi o 200 in bici. Sul web si trova come usarla e dove procurarsela già in Italia (www.confraternitadisanjacopo.it/Credenziale/indexcredenziale.htm).

Dall’Italia ho prenotato 3 pernottamenti ed acquistato 2 tratte in pullman.

Alloggi

Prenotazioni dei pernottamenti, eseguite a febbraio tramite www.booking.com (che offre anche parecchi ostelli, non richiede anticipo e si può annullare/cambiare spesso anche fino a pochissimi giorni prima):

15 e 16.07 Madrid “Hostal El Catalan” (www.hostalelcatalan.es), camera doppia con bagno a 45€/notte senza colazione pagati al check-in con carta, prenotato per 2 notti;

17.07 Hospital de Orbigo “Albergue La Encina” (http://caminodesantiago.consumer.es/albergue-la-encina), 2 letti in camerata da 4 con bagno a 10€/letto senza colazione pagati al check-in in contanti, prenotato per 1 notte;

30, 31.07 e 01.08 Santiago de Compostela “Albergue Seminario Menor” (www.alberguesdelcamino.com/it/santiago/albergue-seminario-menor), 2 camere singole con lavabo interno e bagni esterni in comune, a 15€/stanza/notte pagati al check-in con carta, prenotato per 3 notti.

Tutti gli altri alloggi del viaggio sono stati procurati arrivando di volta in volta nelle località del Camino, usando gli ostelli dei pellegrini gestiti da comunità di volontari oppure da privati, alcuni con donativo ed altri con tariffa più o meno modica. Per le regole degli albergues del peregrino vedere il mio racconto dell’anno scorso. Oltre a Madrid ho prenotato anche a Hospital de Orbigo perché qui saremmo arrivati di sera e con il rischio di trovar pieni gli alloggi non prenotabili riservati ai pellegrini. Ho poi prenotato 3 notti a Santiago perché gli alloggi per pellegrini sono decentrati, io invece ne ho scelto uno più vicino al centro e comunque per pellegrini ma prenotabile ed ho potuto trovare riservare una singola a 15€/notte per ciascuno di noi, soluzione economica (il letto in camerata 12€) di massimo riposo, meritato dopo 275km a piedi!

Trasporti

Acquisti delle tratte bus tramite www.alsa.es eseguiti a febbraio il primo (fruendo della tariffa online, dell’acquisto anticipato 120 giorni prima e di alcune offerte) ed a giugno il secondo (perché prima non disponibile, tragitto locale). Le cifre riportate sono finali /pax incluse tasse e commissioni (il biglietto assegna un posto, stare in stazione 10’-15’ prima):

17.07 Madrid Moncloa Intercambiador 12:15 – Léon 15:45, bus a 15,23€/persona;

17.07 Léon 18:30 – Empalme Puente de Orbigo 18:57, bus a 4,08€/persona

  • 2646 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social