Come vedere il meglio di Vietnam e Cambogia in venti giorni

Tour alla scoperta delle meraviglie del Vietnam e visita ai maestosi templi di Angkor

  • di Elisa Benetton
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Abbiamo deciso di partire per il Vietnam perché era una meta completamente sconosciuta ma ci incuriosiva, per la storia che tutti conosciamo. Abbiamo trovato un popolo meraviglioso, gentile e sempre sorridente, una storia ricca di particolari che putroppo a volte non si conoscono, posti da visitare molto diversi tra loro ma tutti interessanti e una cucina eccellente! è un viaggio che noi abbiamo fatto in due ma che secondo me è molto bello da fare anche in gruppo perchè avendo molti spostamenti ha per ovvi motivi dei tempi morti che in compagnia passano più volentieri.

Abbiamo acquistato il volo da Emirates a 550€ a testa e per la programmazione del viaggio ci siamo rivolti ad un'agenzia viaggi locale, Asiatica Travel che si è rivelata essere da subito un'agenzia con personale molto gentile, che parla italiano perfettamente e molto attenta. anche durante il viaggio le guide che ci hanno accompagnato sono sempre state molto puntuali e cortesi. nel complesso direi che è il metodo migliore per recarsi in Vitenam, che permette di vedere molte cose senza perdite di tempo per gli spostamenti. ci sono infatti bus che percorrono da nord a sud ma i tempi sono piuttosto lunghi.

Noi abbiamo optato per prenotare con agenzia i trasferimenti (hotel, auto, treni) e gli hotel. Guida accompagnatrice durante le escursioni e non nelle città (Hanoi, Hoi An, Hue, Saigon, Templi Angkor).

Racconto, quindi, nel dettaglio il mio programma

Primo giorno Siamo partiti da Venezia e dopo lo scalo a Dubai siamo arrivati a Saigon. L'hotel Mifuky si trova, così come altri hotel in una buona posizione perchè è vicino al mercato di Ben Thanh e quindi in centro e in zona viva sia di giorno che di sera. abbiamo mangiato la sera nelle bancarelle li fuori dal mercato.

Giorno 2: visita a Saigon in centro, itinerario da fare a piedi indicato nella lonely planet.

Giorno 3: con guida a vedere i tunnel di Cu chi e visita al tempio tay nonh. I tunnel fanno rcome hanno combatutto i vietcong e di che mente geniale e astuta avevano. Il tempio è meraviglioso e coloratissimo. Escursione fatta coendere conto di n la guida di asiatica travel. escursione consigliatissima.

Giorno 4 e 5: volo per Danang per arrivare poi a Hoian. Cittadina meravigliosa in cui consiglio di fermarsi due giorni, perchè ci sono dei negozi carini in cui confezionano su misura gli abiti e le scarpe che si desiderano, bisogna stare un po' attenti perchè alcuni materiali sono poco pregiati e dozzinali. Ma guardando bene si scovano dei negozi carini e diversi dagli altri.

Giorno 6: Hue. Bittà particolare, suggestiva da certi punti di vista dove però è sufficiente passare una giornata, magari con una notte per poter cenare la sera nei ristorantini lungo il ponte. la cittadella fortificata è bella da vedere.

Giorno 7: Hue. Sarebbe bastato anche solo il giorno 6.

Giorno 8: aereo fino ad Hanoi, auto fino a Tam Coc. Molto bella la navigazione sul fiume, noi l'abbiamo fatta alle 17, momento migliore perchè c'è poca gente, il sole non è a picco e non ci sono molte barche che cercando di vendere souvenir, si può quindi godere appieno della bellezza del luogo. Escursione consigliata. Noi abbiamo pernottato a Tam Coc, ma la sera non c'è veramente nulla, quindi se dovessi tornare valuterei di spostarmi già la sera verso halong.

Giorno 9 e 10: Baie D'Along a bordo di una meravigliosa imbarcazione tutta a nostra disposizione (eravamo in 4 in tutta la barca) con pranzi e cene compresi buonissimi e abbondanti. dalla barca partono poi due escursioni alle grotte. Noi avevamo la guida ma avremmo potuto fare anche senza. La guida era comunque molto simpatica quindi comunque è andata bene! Per la Baia consiglio la soluzione con pernottamento in barca perchè la sera, dopo l'escursione fare una doccia e sedersi a guardare il tramonto è bellissimo. oltretutto ci sono molte imbarcazioni e alcune con molte persone e bordo. Se non vi piace troppo la confusione la nostra escursione fa proprio per voi!

Giorno 10: partenza verso Hanoi per prendere la sera il treno che ci porta a laocai siamo arrivati ad Hanoi alle 2 del pomeriggio e avevamo tempo fino alle 19 per poi andare a prendere il treno che viaggiando di notte ci avrebbe portato a Lao Cai. Ad Hanoi faceva un caldo incredibile e durante le ore centrali era impossibile stare in giro. noi siamo andati al lago e ci siamo fermati li sotto gli alberi. L'alternativa potrebbe essere andare a vedere il museo vicino al mausoleo di ho chi min, molto carino e almeno si sta al fresco

  • 25670 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social