Viaggio nel mito

Negli States tra parchi e città

  • di maripiera
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Appena tornata da questo bellissimo e tanto desiderato viaggio, fatto con mio marito, Piero e gli amici di una vita, Giovanna e Alberto. Ho studiato tutto l'inverno mappe e percorsi, diventando Google Maps dipendente tanto che l'omino di street view non ne poteva piu', ma tutto è poi andato come doveva.

22 aprile

Arrivo in serata stravolti a SF, trancio di pizza e a nanna. Hotel Vertigo, centrale, a 2 passi da Union Square, bar e ristoranti nei dintorni.

23

Partiamo a testa bassa dopo colazione abbondante lì vicino, sfrutteremo al massimo il Muny pass one day salendo su cable car e bus , riuscendo a fare in giornata Cable car con Powell-Hyde, Lombard street, Fisherman, Pier 39, Castro, Haight Asbury, Alamo Square, Union Square. Cena all'ottimo giapponese Sukaru.

24

Raggiunto il Pier 33 con una bella discesa a piedi dalla Coit tower tra villette e giardini stupendi, imbarco per Alcatraz. Dopo circa 2 ore di interessantissima visita giro a North beach, Columbus, City lights Booksellers, e giu' per Grant e Chinatown. Cena da Lorrie's.

25

Ritiriamo l'auto da Alamo. Costo sui 500 $ + Road safe. Servizio ottimo, auto troppo bella, comoda, con navigatore gratis che non useremo perche' io vado di cartine. Subito un salto al Golden Gate per le foto e poi via, lasciamo questa citta' stupenda! Rinunciamo a scendere per la Hgw 1 causa crollo ponte e facciamo tappa per notte a Visalia, prendendocela comoda, senza andare a Sequoia. Ottima pizza in citta' e pernotto al Motel 6, sulla 198, comodo e pulito.

26

Il sole ci accompagna, decidiamo di raggiungere Ridgecrest passando per Lake Isabella. Bello. Per fortuna troviamo posto all'America's best Value economico e pulito. Gli altri pieni o cari. D'ora in poi prenoteremo con Booking .com il giorno prima di ogni tappa. Un giro al supermercato per frutta e acqua, cena da Denny's che sara'sempre un porto sicuro:cibo ottimo e servizio super.

27

Si parte per Death Valley. Paesaggio all'inizio poco ospitale, non c'è anima viva. Fa caldo ma si sopporta. A Furnace creeck facciamo il pass. Tutti gentili. Andiamo a Badwather, Artists drive, Zabriskie Point. Siamo sulla luna. Ho i Pink Floyd nella testa. Raggiungiamo Las Vegas in poco tempo con la 95S. Hotel Stratosphere, buona sistemazione tra la Strip e Fremont street. Giro in macchina, Strip spettacolare, scenografica tutto quel che vuoi ma la LV che ci piace è la Fremont street Experience dove ne vedi di tutti i colori!Ceniamo al Paradise buffet all'interno del Fremont hotel, buonissimo, con 20$ gran varieta' e qualita' ottima.

28

Ancora LV per fare la Strip a piedi passando per i casino'e poi seduti in un bar al sole osservando tutto sto'viavai di matti. Ma la sera torniamo sulla Fremont, ai suoi personaggi grotteschi;. buona musica di strada e al nostro buffet.

29

Colazione da Denny's e imbarchiamo la15N, poi tramite l'89S andiamo verso il Bryce Canyon. Il paesaggio cambia, si va in montagna, l'aria si fa frizzante. Il Bryce ti sorprende, davvero bello. Pernotto a Panguitch, al Blu Pine motel, economico ma che camere immacolate!Cena li vicino perche' fa freddo;subito a nanna.

30

Colazione in camera tutti insieme con caffe'e dolcetti e via. Page ci aspetta. Facciamo un po'di corsa perche'l'intenzione è di arrivare in mattinata, sperando di riuscire a visitare il Lower Antelope canyon e andiamo subito al botteghino. Siamo troppo fortunati, non c'è molta coda e ci infilano subito nel turno che parte di li a poco. In piu' c'è un sole pazzesco e il giro all'interno si rivelera' veramente stupendo Foto a piu' non posso, con quei colori! All'uscita andiamo subito all'Horseshoe bend e anche li emozione a non finire

  • 5918 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social