A zonzo per Budapest

Due amiche che amano viaggiare in visita per tre giorni nella capitale ungherese, una città davvero spettacolare

  • di Mary Lussy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Eccoci qua, dopo tanto lavoro il gran giorno è arrivato: si parte per Budapest. Ma torniamo un attimo indietro di qualche mese. Di solito io e la mia cara amica Tiz partiamo a dicembre, alla ricerca di mercatini e aria di Natale (festa che amiamo).. nel 2015 però non siamo riuscite a partire e abbiamo quindi deciso di spostare la partenza a data da definirsi. Siamo due ragazze che vivono purtroppo una lontana dall'altra (io abito in Sardegna e lei in Puglia), quindi diciamo che il problema principale per noi è riuscire a trovare orari che ci permettano di non dover stare per troppo tempo da sole in aeroporto o dover per forza dormire a Milano a seconda degli orari di volo. Questa volta siamo state fortunate perché abbiamo trovato un'offerta da Bari, quindi siamo partite insieme col diretto Bari - Budapest.

Abbiamo prenotato un pacchetto della compagnia aerea wizzair. Volo + hotel 150 euro circa a testa dal 12/06/2016 al 15/06/2016 (3 notti) appartamentoNova Apartments (★★★), AKACFA UTCA 26 (quartiere ebraico). I voli sono stati puntuali e comodi. L'unico problema (che poi non è un vero e proprio problema) è dovuto al fatto che le misure del bagaglio a mano gratis sono piccole rispetto alle altre compagnie, quindi abbiamo pagato per tenere il bagaglio a mano su.. Per esser priù precisa, vi incollo le misure scritte sul loro sito. Bagaglio a mano piccolo: Se il tuo bagaglio misura 42x32x25 cm o meno, lo puoi portare a bordo gratis. Devi poterlo infilare sotto il sedile davanti a te. Oppure Bagaglio a mano grande: Se il vostro bagaglio a mano è un po' più grande di un piccolo bagaglio a mano, ma non supera le dimensioni di 56x45x25 cm, potete portarlo a bordo pagando una tariffa. Deve entrare comodamente nella cappelliera. Dovete essere in grado di riporre il bagaglio nella cappelliera senza aiuto. Ora vi racconto un po' la nostra vacanza così, se dovete andare a Budapest, sapete qualcosina in più.. :D

Giorno 1

Da Brindisi ci spostiamo in treno verso Bari. Abbiamo il volo alle 12:35 ma, essendo domenica, siamo costrette ad andare a Bari da presto col primo treno utile. Appena arrivate a Bari abbiamo fatto colazione nel bar di fronte all'aeroporto.. ottimo espressino e dolci buonissimi. Da lì ci siamo spostate in aeroporto e puntualissime siamo partite per Budapest. Siamo arrivate a Budapest verso le 14 e siamo andate a comprare il nostro abbonamento 7 giorni per i trasporti (vale sia sulla metro che su tram, autobus e traghetti) nell'ufficio bkk, subito dopo il ritiro bagagli. Siamo uscite fuori e abbiamo preso il bus 200E fino al capolinea Kőbánya-Kispest (10 fermate – 22 minuti).. da Kőbánya-Kispest abbiamo preso la metro blu e siamo scese a “Corvin-negyed” (7 fermate – 12 minuti).. siamo salite in superficie e abbiamo raggiunto la fermata del tram (Si trova all'inizio di Ferenc körút,più o meno di fronte al civico 45).. Da lì abbiamo preso il tram 4 (va bene anche il 6) in direzione "Széll Kálmán tér M" e siamo scese a "Wesselényi utca" (4 fermate - 6 minuti). Infine, abbiamo preso Wesselényi utca e al secondo incrocio abbiamo girato a sinistra. La reception è il primo portone a destra. Siamo arrivate e la ragazza in due minuti ci ha dato le chiavi dell'appartamento e, in regalo, 1 barretta di cioccolato e una calamita a testa. Siamo andate in camera, ci siamo sistemate un po' e subito siamo uscite per visitare questa città meravigliosa.. :D Per prima cosa siamo andate a vedere piazza degli eroi ma sfortunatamente stavano sistemando non so che e non si poteva passare.. ci siamo fermate a mangiare qualcosa in un mercatino li vicino (dovete assolutamente assaggiare il Kurtőskalács, una specie di sfoglia dolce, arrotolata su uno spiedo e cotta sul fuoco.. non è buona, di più! Vi posto anche la foto per farvi capire cos'è :P) e poi siamo andate a vedere il parco varosliget (davvero bellissimo). L'abbiamo praticamente girato tutto e abbiamo scattato parecchie foto. La sera poi siamo andate alle terme Széchenyi (davvero fabtastiche anche queste). Abbiamo affittato lì l'asciugamano e abbiamo provato sia le terme interne che quelle esterne. a me sinceramente non ispirava per niente l'idea di andarci ma a Tiz piacevano talmente tanto che ho accettato e credetemi che non mi son pentita per niente. Se andate a Budapest dovete per forza farci un salto.. ;) Poco prima della chiusura siamo andate via e siamo rientrate in camera.. ci siamo sistemate e siamo andate a mangiare.. Poi siamo andate a dormire, stanchissime

  • 8372 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social