Brasil, reveillon a salvador de bahia e..

Sarò breve..spero...ma l'emozione anche solo di raccontare il mio primo viaggio in Brasile è veramente forte...saudade!!! Siamo partiti il 30 dicembre 2005 da Malpensa, direzione Salvador De Bahia con Blue Panorma...volo perfetto, compagnia eccellente: nonostante fosse un charter ci hanno ...

  • di cristinacri
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Sarò breve..Spero...Ma l'emozione anche solo di raccontare il mio primo viaggio in Brasile è veramente forte...Saudade!!! Siamo partiti il 30 dicembre 2005 da Malpensa, direzione Salvador De Bahia con Blue Panorma...Volo perfetto, compagnia eccellente: nonostante fosse un charter ci hanno coccolato meglio di un volo di linea... Scalo a Natal dopo 9 ore e si respira già l'aria calda e profumata del Brasile..Ancora un'ora e arriviamo a Salvador. Subito di sconvolge il clima caldo e poi il verde i colori la confusione...

Vi consiglio di non cambiare i soldi in Real ma di prelevare con bancomat e carta di credito...Sembra un paese VISA! Ci dirigiamo in taxi verso la nostra pousada, prenotata via internet, HOSPEDERIA DE LA HABANA... Fantastica villetta gialla direttamente sull'avenida oceanica a Barra, il centro "bello" della città e la spiaggia della città.

Le camere sono senza molte pretese ma la consiglio vivamente.

A Salvador da vedere sicuramente il centro storico... Non mi soffermo sulle strutture e i monumenti e le zone perchè potete trovare tutto sui siti internet brasiliani... Ma la cosa bella è l'atmosfera, la gente, povera che ride sempre, la loro ospitalità e cordialità, la loro attenzione verso il turista...Quanto sono belli! SALVADOR NON E' PERICOLOSA...Basta non sfoggiare di tutto di più...Sono poveri ed hanno fame! Dobbiamo loro solo rispetto! La notte di capodanno avevamo già prenotato la festa nella pousada (perchè dall'Italia ci avevano spaventato). Fortunatamente eravamo in una posizione privilegiata, davanti alla spiaggia dalla quale hanno fato i fuochi di artificio e davanti alla strada dove si raccolgono tutti per festeggiare... Dalle 19.00 alle 06.00 di mattina davanti a noi è passata un folla di 800.000 brasiliani, vestiti di bianco come da tradizione, che ballavano e cantavano al ritmo dell'axe bahia (afro-samba) suonata dalla nostra pousada e dalle altre sulla strada... A volume altissimo.

È stato emozionante soltanto guardarli, dal cortile chiuso. Nella pousada la festa è stata bella, non esagerata.. Ma la prossima volta scendo in strada! La loro tradizione religiosa è accattivante e inebriante... A mezzanotte tutti vestiti di bianco vanno in riva al mare a omaggiare con fiori freschi la Dea Jemanjia (forse non è scritto correttamente) la cui immagine è stata affiancata alla nostra Madonna (come molti altri Dei a molti nostri santi).

I fuochi artificiali... Un'ora ininterrotta... A bocca aperta verso il cielo...Il cielo più stellato che abbia mai visto! Il primo giorno dell'anno la festa è iniziata di nuovo alle 10.00 ed è andata avanti fino alle 19.00 (per lasciare spazio al concerto di Daniela Mercuri, ella piazza in fondo alla via).Tutto si è ripetuto...Gente in strada sotto un sole tropicale e 30 gradi a ballare... Di tutte le età...

Il due di gennaio (il mio compleanno)... Un veloce tutto nelle onde di Barra e poi via verso Plaia do Forte. E'un paesino turistico...Costruito dalla Visa...Mooolto bello! La pousada.. Di gran chic.. Si chiama Sobrado Da Villa e sicuramente la consiglio perchè è una delle pochissime sulla strada principale..Le altre sono un po'fuori.

Le spiagge da visitare sono quelle più selvagge e non attrezzate di Playa do Forte, ma soltanto quando avete un'abbronzatura che regge il sole equatoriale.

La più bella in assoluto sia naturalisticamente che come attrezzature (anche se non ci sono bagni) + Embassay.. Non è facile da raggiungere ma in mezzoretta si arriva. L'altra spiaggia sicuramente molto più attrezzata (anche di bagni) è Guarajuba che è anche più facilmente raggiungibile Un consiglio su tutti...Utilizzate i pulman pubblici: con 1 real e mezzo (neanche 50 centesimi) si arriva ovunque e non è pericoloso, con i taxi per la stessa tratta si spendono circa 6/7 euro e bisogna prenotare per il ritorno e a noi ci hanno lasciato a piedi al ritorno 4 volte su 5.

Un altro consiglio usuate la protezione 15 tutti i giorni..Anche l'ultimo. Li anche le ragazze di colore usano la protezione 10.

Un ultimo consiglio...Mangiate, bevete la caipiriha e sopratutto "ridi che sei a Bahia"...

  • 2713 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social