Obrigado Brasil

Viaggio in autonomia a Rio de Janeiro, Lencois, Pantanal del Nord e cascate dell'Iguazu

  • di piroga
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Quest’anno decidiamo di abbandonare l’Africa che per 3 anni aveva accompagnato le nostre estati e dopo molte esitazioni scegliamo di visitare il Brasile, paese del quale eravamo molto incuriositi ed affascinati, ma che non avevamo mai preso in considerazione anche a causa dell’eccessivo costo dei biglietti aerei. Aiuto fondamentale nell’organizzazione del viaggio è stato costituito da Sarai Jardim dell’agenzia Descontur con sede a Rio de Janeiro (email sarai.jardim@descontur.com.br) che ci ha guidati nella scelta degli alloggi e nello scandire al meglio le tappe del viaggio (se volete potete contattarla a mio nome). Fondamentale anche il suo aiuto nel trovare il volo Lufthansa che con un breve scalo a Frankfurt ci ha condotti da Roma a Rio al costo di 750 € che nel mese di agosto è veramente un ottimo prezzo.

TAPPE DEL VIAGGIO

  • 4 NOTTI A RIO DE JANEIRO
  • 8 NOTTI NEL NORDESTE
  • 4 NOTTI AL PANTANAL
  • 3 NOTTI ALLE CASCATE DI IGUASSU
  • ALLOGGI
A Rio abbiamo dormito in un appartamento situato ad Arpoador a pochi minuti a piedi dalle spiagge di Ipanema e Copacabana. Posizione perfetta e molto sicura per quello che riguarda i pericoli di cui si parla nel frequentare questa città. Non abbiamo mai avuto problemi né abbiamo percepito violenza o situazioni pericolose ma meglio non abbassare la guardia vista la vicnanza delle favelas.

A Sao Luis abbiamo alloggiato alla Pousada Portas do Amazonia, location di charme ma un tantino decadente e bisognosa di un po’ di manutenzione. Condizionatori molto rumorosi e acqua calda a singhiozzo ma il posto è molto affascinante ed il proprietario molto gentile anche se un po’ arruffone.

2 notti le abbiamo trascorse a Barreirinhas all’entrata del Lencois presso la Pousada Boa Vista, pulita e appena ristrutturata in gran parte. Proprietari gentilissimi ma parlano solo portoghese…Posizione leggermente fuori la cittadina, ma la consiglio vivamente anche viste le alternative.

1 notte a Parnaiba presso il Vila Parnaiba, praticamente l’unica possibilità di pernottamento di un certo livello. Non male, pulito e ottima colazione.

3 notti a Jericoacoara presso la Pousada Ibiscus, molto consigliabile e a buon mercato. Camere pulite e molto colorate, colazione buona, wifi anche in camera (una rarità). Fuori dalla strada più affollata ma vicina a tutto.

1 notte a Fortaleza presso l’hotel Luzeiros sul lungomare. Tra le migliori sistemazioni possibili in questa città non proprio indimenticabile. Colazione memorabile, stanze da albergo internazionale.

4 notti al Pantanal del nord presso la Pousada Rio Mutum. Molto carina e soprattutto ben organizzata con numerose escursioni, stanze pulite e pasti a buffet con numerose scelte (pensione completa è l’unica opzione praticabile).

3 notti alle Cascate di Iguassu presso l’Hotel Golden Tulip che viene spacciato per un 5 stelle ma in realtà è piuttosto decadente e fatiscente, tra l’altro si trova a 800 metri dalla strada principale. Se potete, cercate qualcosa di meglio.

INFORMAZIONI UTILI

Come già detto, non abbiamo percepito tracce di violenza o pericolo nelle grandi città ma la presenza notevole di polizia ci induce a pensare che bisogna stare sempre attenti e seguire gli elementari consigli che si trovano su tutte le guide : vestirsi senza sfarzo e anelli o gioielli vari, non esporre ostentatamente macchine fotografiche di grande valore, lasciare in albergo documenti e soldi andando in giro con fotocopie e pochi spiccioli ed evitare alcune zone e quartieri in orari serali o quando sono deserti

  • 5990 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social