Botswana, eden in terra

Viaggio in self drive alla scoperta di uno dei paesi più incredibili del continente africano

  • di lima
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Ciao a tutti i TPC! Come da consuetudine i nostri diari voglio raccogliere solo suggerimenti, impressioni e consigli per organizzare e vivere il viaggio al meglio.

Il Botswana è un paese incredibile, un susseguirsi di avventure, emozioni, e scoperte attraverso paesaggi unici che vi lasceranno senza fiato e che vi resteranno impressi nel cuore per sempre. Noi siamo viaggiatori indipendenti, e il self drive è l’unico modo in cui concepiamo le nostre vacanze... per cui iniziamo dal dire che se non si sono affrontati in precedenza altri viaggi di questo tipo da soli (per noi era la quarta volta, dopo Sudafrica, Namibia e Kenya), come prima esperienza in Africa non ci sentiamo di consigliarla, visto che presenta alcune innegabili difficoltà.

ITINERARIO

10/8 partenza da MXP 11/8 Johannesburg -Pretoria (Cornestone Lodge)

12/8: Khama Rhino Sanctuary (Campsite)

13/8 : Kubu Island (campsite)

14/8: Gweta (Planet Baobab - campsite)

15/8: Maun (Quenness Inn lodge)

16/8: Mokoro overnight (campo mobile tendato)

17-18/8: Moremi (Kwai Campsite)

19-20/8: Savuti, Chobe (campsite)

21: Linyanti, Chobe (campsite)

22-23/8: Chobe Riverfront (Senyati Safari camp, chalet)

24/8: Victoria Falls (day trip con notte al Senyati)

25/8: Francistown (Woodlands stop over- campsite)

26/8: Selebi (Limpopo River Lodge, campsite)

27/8: Kruger NP (Forever Resorts Phalaborwa Safari Camp, lodge)

28/8: Waterberg area (Thula Meetse Mountain lodge - chalet)

29/8: Partenza da Johannesburg

STRADE La maggior parte delle strade sono piste di sabbia, in alcuni punti anche parecchio profonda (es la tratta Savuti-Linyanti,l’interno dello stesso Savuti, ma più in generale la tratta Moremi-Chobe). Occorre un po’ di esperienza di guida 4x4 (uso delle ridotte, differenziale, guida su sabbia e piste anche molto strette, attraversamenti di guadi con fondo fangoso ecc..) oltre alla capacità di affrontare gli imprevisti (insabbiamento, scoppio di pneumatici ecc..). Consigliamo di guardare alcuni filmati in rete per comprendere meglio le condizioni di guida. Buona norma è sempre quella di chiedere ai locali prima di intraprendere un tragitto se questo sia fattibile o meno e quali sono le eventuali alternative. Importantissimo è noleggiare un GPS con le mappe di Tracks for Africa e un telefono satellitare… noi ne abbiamo avuto bisogno una sola volta e per fortuna lo avevamo!

MACCHINA In un precedente viaggio in Namibia avevamo noleggiato una Toyota Hilux 4x4 con rooftent, che ogni mattina e sera era da aprire e chiudere, operazione piuttosto lunga…). C’eravamo trovati bene, ma sapendo che questo viaggio sarebbe stato ancora più impegnativo volevamo qualcosa di ancora più comodo. Per questo abbiamo scelto un For Ranger con rooftent ma con meccanismo pop up, semplicissimo da aprile e chiudere in pochi minuti. Inoltre è un mezzo completamente attrezzato (pannelli solari, cucina, frigo, bombole del gas, doccia ecc..) e ogni parte utile è ad incastro e scomparsa. Sicuramente la differenza di prezzo tra i due veicoli è stata ampiamente ripagata dalla maggiore comodità…di certo sarà la nostra scelta anche in futuro! Non abbiate fretta quando andate a ritirare l’auto... è vero che dopo il volo si è stanchi, ma è importantissimo farsi vedere tutta l’attrezzatura della macchina e il funzionamento di ogni dispositivo. Noi l’unica cosa che non ci siamo fatti vedere (come togliere la ruota di scorta, dando per scontato che funzionasse come per le nostre auto..) è l’unica che invece ci sarebbe servita quando abbiamo dovuto cambiare una gomma... per cui non tralasciate alcun dettaglio!

ORGANIZZAZIONE DEL VIAGGIO

Rispetto ad altri paesi africani le prenotazioni e l’organizzazione del viaggio on-line è molto più difficoltosa, e i tempi di risposta da parte dei vari enti gestori di parchi e riserve molto più lunghi (so che spesso è difficile anche ottenere risposte)

  • 9341 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social