Borgo Medievale del Valentino

Borgo, cittadina o centro storico

Descrizione

Il borgo medievale di Torino sorge all'interno del Parco del Valentino, lungo la riva del Po. Non è esattamente un borgo risalente al periodo del Medioevo, ma piuttosto una ricostruzione - realizzata del 1884 in occasione dell'Esposizione generale italiana di Torino - di un borgo del XV secolo, arricchito da botteghe, una Chiesa e una Rocca, oggi visitabile al suo interno.

Così come è accaduto per la Torre Eiffel, al termine dell'Esposizione generale, il borgo è stato preservato (in origine, doveva essere distrutto, mantenendo soltanto la Rocca) ed è giunto intatto ai giorni nostri, a distanza di più di un secolo.

  Messenger
  •  
    È un luogo magico e suggestivo dove trascorrere un paio d'ore, immergendosi nell'atmosfera dell'epoca. Il borgo è la scenografia più adatta per feste, spettacoli e mercatini: in queste occasioni, visitare il borgo diventa un'esperienza davvero unica. È possibile visitare il giardino (aperto da metà aprile a metà ottobre), al costo di 3 euro, e visitare - con una guida preparata e competente - la rocca al costo di 6 euro. All'interno del borgo ci sono botteghe e negozi di souvenir, tra cui la stamperia, dove poter acquistare stampe originale del 1800-1900. di , 31 Mar. 2014
  •  
Indirizzo
Borgo Medievale del Valentino - Borgo Medioevale, Parco fluviale del Po tratto torinese, Viale Virgilio, 107, 10126 Torino, Italia
Durata consigliata della visita
Un paio d'ore
Costo per persona
6 Euro
Dimensione
Medio

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »