Capodanno a Berlino

Alla scoperta della capitale tedesca

  • di Lurens55
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Periodo del viaggio: 31 dicembre 2014 - 04 gennaio 2015 - Partecipanti: io e Franca

Quest'anno la scelta è caduta su Berlino. Qualche titubanza per le possibili temperature rigide, ma in realtà non ha fatto poi così freddo. La città è molto interessante e vale senza dubbio il viaggio. L'unico neo del viaggio in inverno sono le giornate corte.

Prologo

Anche quest'anno per Capodanno si cerca una meta vicina tra quelle poche che ancora non sono state visitate. L'anno scorso Malta, a parte il clima mite e un paio di siti interessanti, è stata un po' una delusione. Berlino, a parte il clima rigido, dovrebbe invece essere decisamente più interessante.

A ottobre si comperano i biglietti del volo Easyjet Malpensa - Berlino (A/R in 2 adulti 283 in tutto, a ridosso della partenza il costo per un volo più scomodo come orari è di 400 a persona. Tre volte!) e si prenota un hotel nel quartiere Mitte, molto centrale a meno di un km da Alexander Platz (Hotel Ibis Style Mitte, 430€ la doppia con colazione per 4 notti).

Prenotato il solito parcheggio Star Parking (20€) a Somma Lombardo che è sempre il più conveniente.

A metà dicembre abbiamo anche prenotato la visita gratuita al Reichstag. La disponibilità era già scarsa, ma siamo riusciti ad avere dei posti alle 17 del 3 gennaio per la visita guidata in inglese di 90 minuti. Quindi siamo pronti a partire.

Mercoledì 31-12-14

L’aeroporto di Malpensa è piuttosto affollato. Parecchi voli sono in ritardo. Per fortuna il nostro è in orario. Il nostro A319 presenta sulla fusoliera alcuni inquietanti pezzi di nastro adesivo. Spero non sia tenuto insieme con lo scotch e il fil di ferro. Il volo è tranquillo e arriviamo con circa un quarto d'ora d'anticipo.

Usciti dall'aeroporto ci rendiamo conto che la temperatura qui è come a Torino. Noi siamo vestiti da Polo Nord e sudiamo. Ci avviamo alla stazione per prendere il treno regionale che va ad Alexanderplatz. Dall'aeroporto alla stazione c'è un bel pezzo di strada da fare a piedi. Forse in alternativa c'era un autobus che fermava proprio davanti all'uscita dell'aeroporto, ma non ne sono sicuro. In realtà il fiume di persone andava verso la stazione.

Arrivati alla stazione abbiamo trovato solo delle macchinette per fare i biglietti. L'interfaccia utente non è particolarmente user friendly. Si può scegliere tra numerose lingue tra cui il turco e il polacco, ma non l'italiano, ma questo è il problema minore. Stabilito il tipo e il numero di biglietti, la macchinetta non vuole saperne di prendere banconote, Visa e bancomat Maestro. Dopo vari tentativi tutti infruttuosi su diverse macchinette davanti a cui si formano lunghe code, per miracolo una ha accettato il bancomat Maestro e abbiamo avuto i nostri biglietti per Berlino (3.20€, validità 2 ore). Consultato il tabellone delle partenze finalmente abbiamo anche trovato il treno. Non c'è un'anima che possa dare informazioni. Solo macchinette e turisti.

Alle 20 circa siamo arrivati all'hotel Ibis Style Berlin Mitte in Rosenthaler Platz a meno di un km da Alexander Platz. L'hotel è grazioso. Le camere hanno un design molto interessante ma sono un po' piccole e con poco spazio per sistemare i bagagli.

L'intenzione è di andare alla Porta di Brandeburgo, cenare in un ristorante in zona e poi aspettare la mezzanotte in compagnia dei berlinesi.

Arrivati nei pressi della Porta di Bradeburgo abbiamo scoperto che tutta la zona intorno per un raggio di circa 300 metri non è accessibile e presidiata dalla polizia

  • 10366 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Vanda Zanussi
    , 1/11/2017 16:32
    Molto bella Berlino soprattutto a Capodanno, per chi fosse interessato a visitarla per l'ultimo dell'anno date un occhio qui: https://www.lastminutebest.it/last-minute-capodanno-offerte-viaggi

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social