A marzo in Belgio non dimenticare il cappello

Oltre ad essere il titolo del racconto di questa breve vacanza è un buon consiglio per evitare un sicuro malanno a causa del gelido vento che soffia in quelle zone almeno in inverno. La scelta del periodo è dovuta alla ...

  • di nicla
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Oltre ad essere il titolo del racconto di questa breve vacanza è un buon consiglio per evitare un sicuro malanno a causa del gelido vento che soffia in quelle zone almeno in inverno.

La scelta del periodo è dovuta alla possibilità di una delle partecipanti di avere solo quella settimana libera (gli insegnanti hanno le ferie obbligate) e di voler partire.

Ma cominciamo: Periodo di viaggio:1-5 marzo 2008 Partecipanti:5 : la sottoscritta, il marito, la sorella, il cugino e la moglie del cugino...Un quintetto ben collaudato e divertente volo:Pisa-Charleroi della ryanair, costato 20 euro a testa andata-ritorno...Offerta prenotata a settembre previsioni meteo previste:tempo terribile meteo reale:quasi sempre sole, un po' piu' coperto il secondo giorno e un'ora di bufera di neve la sera prima di partire...Ma mai aperto l'ombrello alloggio: ho preferito alloggiare per questioni logistiche sempre a Bruxelles in particolare nel bed breakfast Bridie: http://www.Bridiesbnb.Com/ Il BB si trova leggermente fuori dal centro ma ha la fermata della metro (simonis) a circa 100 metri, quindi molto comodo per gli spostamenti.

E' facilmente raggiungibile anche con l'auto, infatti e' necessario percorrere il ring (anello autostradale) attorno a Bruxelles fino ad uscire a Koekelberg, mantenete la destra e vi troverete in un largo viale, chiamato Leopold II che arriva dritto al centro.

A metà del viale si trova il BB.

La zona e' ben parcheggiabile, il parcheggio e' a pagamento (un'euro l'ora) dalle 9 alle 18, libero dalle 18 alle 9 dei giorni feriali e libero il sabato e domenica.

La signora che gestisce il BB si chiama Bridie ed è molto gentile e disponibile.

La cifra non è alta, noi abbiamo pagato 25 euro a notte, a testa, compresa la colazione, ma ci ha fatto uno sconto perchè eravamo in 5 e ci siamo fermati 4 notti.

Le stanze sono carine anche se troppo cariche di mobili e oggetti, in ogni caso pittoresche.

Però non sono stata completamente contenta della sistemazione.

Le motivazioni sono varie: 1. La nostra stanza era occupata al nostro arrivo da un altro cliente...Poco male...Abbiamo abbandonato le valigie e siamo tornati la sera 2. In 4 giorni non sono mai stati cambiati gli asciugamani 3. Tutti e 5 abbiamo pagato la stessa cifra, ma mentre mio cugino e sua moglie erano in una bella stanza con bagno normale, io, mia sorella e mio marito eravamo in una doppia adattata a tripla, leggete letto aggiunto con conseguente impossibilita' di ogni movimento; inoltre il bagno era uno dei più piccoli e scomodi mai visti: wc in uno sgabuzzino di 70x40 cm e doccia e microlavandino in un sottoscala di 100x40.

Per concludere io lo consiglierei, anche solo per la superba colazione con marmellata fatta in casa, pane fresco e croissant ancora caldi e per l'atmosfera famigliare che si respira, ma evitate la stanza studio.

Giorno 1 Ore 6:15 partenza da Spezia direzione Pisa..Ci siamo tutti?via! Ore 6:30..Il cugino molla una puzzetta in auto: adesso siamo tutti svegli! :D Al banco dell'aeroporto controllo peso bagaglio da imbarcare e controllo peso, più regolare entrata nel cestello, del bagaglio a mano, ma nessun segno di bilancia all'entrata del metal detector per quelli del check-in go, infatti nelle cappelliere si notano valigie di dimensioni imbarazzanti...Ok eccedere di qualche kg e cm ma non esagerate! Volo regolare anche se parecchio ballerino:sembrava di essere sulle montagne russe tanto che il marito mi ha chiesto di prendergli il sacchetto per vomitare...Poverino, è delicato di stomaco! La missione di “sedersi vicino al finestrino non sull'ala” è riuscita sia all'andata che al ritorno...Anche se si contano morti e feriti per il raggiungimento dell'impresa

  • 901 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social