B come Belgio , Bruxelles e Bruges

Ciao, sono Gianluca , ho appena concluso un viaggio bello ed interessante in Belgio. Meta la sua capitale , Bruxelles , capitale d’Europa e Bruges cittadina stupenda al nord-ovest della nazione. Partiamo in due coppie : Daniela Maurizio e Patrizia ...

  • di tenikom
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao, sono Gianluca , ho appena concluso un viaggio bello ed interessante in Belgio. Meta la sua capitale , Bruxelles , capitale d’Europa e Bruges cittadina stupenda al nord-ovest della nazione.

Partiamo in due coppie : Daniela Maurizio e Patrizia ed io.

Tre giorni scarsi a disposizione considerando i trasferimenti da e per l’Italia.

Partenza 01 dicembre rientro il 03.

Programma di viaggio stabilito a priori puntando maggiormente sulla visita di Bruges , questo basandoci su cio’ che abbiamo raccolto come documentazioni soprattutto su TPC. Devo ricredermi molto sulle dubbie aspettative positive , perche’ Bruxelles secondo il mio modesto parere e’ una gran bella citta’ , degna di una visita (avendone il tempo…)piu’ minuziosa. Seconda doverosa osservazione la pulizia che ho trovato , tanti si lamentano della sporcizia , soprattutto degli escrementi di cani per strada. Non posso che a parer mio smentire tutto questo. Abbiamo dedicato solo una giornata alla visita di Bruxelles , che e’ veramente poca , ci si rende conto di quante cose ci possano essere da ammirare e da visitare, ma occorrerebbe piu’ tempo. Periodo gia’ prenatalizio , la citta’ si veste a festa e si arricchisce in vari punti di mercatini ed addobbi. Il centro diventa piu’ che mai ricco di colori e giochi di luce. Volo Torino-Bruxelles diretto con air brussels , conveniente a meno di 100 euro. Arrivo all’aeroporto internazionale di Bruxelles ed in meno di 20minuti di treno ci troviamo nella stazione Gare Centrale , la piu’ vicina al centro. Treni puntualissimi , sempre.

Facciamo il biglietto giornaliero di gruppo per la metro , ottimo e rapido mezzo per spostarsi : 6,7 euro , e’ molto conveniente.

Alle 11,00 cominciamo il nostro tour per la citta’ , prima meta il quartiere del Parlamento Europeo , (fermata Maalbeek della metro), vasto e ricco di palazzi giganteschi , moderni. Stili architettonici che devono piacere , ma qui come sempre e’ il gusto personale che deve dare il giudizio. Sicuro e’ che secondo me e’ bene andarci. Seconda meta il parco reale con il suo palazzo , imponente ed austero (Palais Royal). Visita alla vicina e suggestiva Cattedrale di St. Michele e Godule , bellissima, che ospita in questo periodo una numerosa serie di presepi rappresentanti varie popolazioni e culture del pianeta. Scendiamo nella magnifica Grand Place ,la piazza piu’ importante della citta, stupenda , dominata dal sontuoso edificio del comune , l’Hotel de Ville , vari addobbi natalizi l’abbelliscono ancor di piu’. Nella piazza numerosi negozi vendono i piu’ famosi cioccolati belga. Assaggiamo il primo e meritato waifel , buonissimo dolce tipico.

Vale la pena trascorrere un po’ di tempo nella piazza, girarla bene e “toccarne” ogni angolo.

Il tempo atmosferico e’ dalla nostra parte: non fa eccessivamente freddo ed e’ abbastanza sereno , una bella fortuna , cosicche’ riusciamo a girare senza grossi problemi.

Ci spostiamo per vedere il vicinissimo Manneken pis , la statuetta del bambino che fa la pipi , fontana che e’ una delle attrattive piu’ note della citta’ . Piccolino ed in un angolo nascosto , sicuramente ci si puo’ aspettare di piu’, ma fa parte di quel folclore a cui e’ giusto dedicare del tempo. Particolarita’ e’ che nel periodo natalizio viene vestito a “festa” . Siamo capitati proprio il giorno della sua “vestizione” e ce lo siamo trovato abbigliato da alto prelato con tanto di barbone stile babbo natale. C’e’ proprio per l’occasione una sfilata stile carnevale , un fiume di persone in festa con costumi e banda al seguito. Proseguiamo il nostro cammino verso il quartiere di St. Gery , molto vicino alla Grand Place , passiamo accanto al prestigioso palazzo della Bourse (borsa belga). Suggestivo il quartiere si St. Gery , con le sue viuzze che si ramificano come un labirinto

  • 4842 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social