BELGIO e OLANDA: Paesaggi d'acqua

1^ Giorno 10/8: BRUXELLES Ci siamo preparati tanto per questo viaggio: abbiamo consultato diverse guide turistiche, riviste, libri fotografici, DVD e svariati siti internet e, soprattutto, abbiamo prenotato tutto con molto anticipo. Partiamo da Bergamo con volo low cost Virgin ...

  • di danidisa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

1^ Giorno 10/8: BRUXELLES Ci siamo preparati tanto per questo viaggio: abbiamo consultato diverse guide turistiche, riviste, libri fotografici, DVD e svariati siti internet e, soprattutto, abbiamo prenotato tutto con molto anticipo.

Partiamo da Bergamo con volo low cost Virgin Express, destinazione Bruxelles.

Arriviamo puntualissimi e ci dirigiamo all'ufficio National per ritirare l'auto a noleggio prenotata tramite internet.

A tal proposito abbiamo confrontato diversi preventivi noleggio auto on-line ed il più conveniente è risultato essere quello della National.

Al momento del ritiro, vi consigliamo tuttavia di portare con voi la mail con il prezzo confermato on-line in quanto, come nel nostro caso, tentano di farvi pagare un prezzo superiore al preventivo, inserendo magari costi accessori per nulla necessari; siate quindi ben ostinati e fate valere le Vs. Ragione: vedrete che come noi la spunterete.

Decidiamo di visitare immediatamente il castello di Gaasbeek, situato appena fuori Bruxelles, con sale arredate.

La nostra guida verde Touring ci consiglia anche una visita al castello di Beersel ma è davvero un rudere: lasciate perdere la guida Touring e seguite i consigli della Guida Mondadori. E' molto più attendibile! Ci dirigiamo quindi al centro di Bruxelles e parcheggiamo l'auto nel parcheggio coperto indicato dall'hotel e raggiungiamo a piedi l'hotel Mozart.

L'albergo è alquanto caratteristico, arredato con un gusto particolare e soprattutto situato in pieno centro a pochi metri dalla Grand Place.

Iniziamo quindi subito, nel pomeriggio, la visita del centro di Bruxelles: - la bellissima Grand Place, una delle più belle piazze d'Europa con i suoi palazzi antichi ed in particolare con l'Hotel De Ville; - le Galeries St. Hubert: eleganti gallerie coperte in stile liberty con tanti negozi eleganti; - la piccola statua del Manneken Pis, simbolo della città; - la Rue de Bouchers: particolare via colma di ristoranti; - la Cathedrale Sts. Michel et Gudule con belle vetrate ed un pulpito barocco.

Perlustriamo anche i bellissimi negozi di Bruxelles, in particolare le numerose Chocolateries, dove è possibile acquistare praline di cioccolato dai gusti più vari.

Segnaliamo inoltre il negozio di dolci " La cure gourmande", molto bello esteticamente, con caramelle e dolci artigianali di ogni tipo.

Facciamo inoltre anche una sosta in uno dei Pub più famosi della città "A la mort subite" con ampia selezione di birre Trappiste.

Ceniamo in un ristorante all'aperto sulla Grand Place, assaggiando il piatto tipico delle città: le cozze (Moules in francese) in tutte le loro varianti. Segnalo in particolare le moules gratinées (cozze gratinate): molto particolari.

2^Giorno 11/8 BRUXELLES Dopo una colazione ridotta ai minimi termini fornita dal nostro Hotel, andiamo alla perlustrazione dei quartieri periferici di Bruxelles.

E' indispensabile quindi prendere la metropolitana. Scopriamo così che si può risparmiare notevolmente facendo un biglietto giornaliero per gruppi . Con tale unico biglietto è possibile viaggiare per tutto il giorno, fino ad un massimo di 5 persone.

Raggiugiamo l'Atomium, altro simbolo di Bruxelles. Tuttavia i musei della città aprono tutti molto tardi al mattino (verso le 11). Ci dobbiamo quindi accontentare di osservarlo esternamente; tra l'altro scopriamo che lo stesso è fresco di restauro, quindi le "palle" sono belle lucenti.

Successivamente, con la metropolitana ci rechiamo al Palais Royal: interni bellissimi e poi scopriamo con piacere che la visita è gratuita

  • 20885 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. sarasaretta
    , 28/6/2010 21:24
    grazie daniela. un ottimo diario pieno di informazioni utili ed interessanti di cui terrò sicuramente conto.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social