Nord Baviera in auto

650 km in giro tra Ratisbona, Rothenburg, Wurzburg, Bamberga e Norimberga

  • di liuksub
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Gianluca, Claudia e la piccola Cristina: 650 km in giro per la Baviera

Ratisbona, Rothenburg, Wurzburg, Bamberga e Norimberga

21 agosto: Roma (RyanAir) Norimberga - Ratisbona

Sveglia alle 6.00, alle 7.00 si esce da casa e alle 8.00 siamo già all’aeroporto di Ciampino, al gate per imbarcarci sul nostro volo RyanAir per Norimberga delle 9.00. Arrivati a destinazione, ci accolgono 10° di temperatura! Ritiriamo la nuovissima Golf noleggiata all’Europcar e ci dirigiamo verso Ratisbona, dove arriviamo alle 12.45. Ci fermiamo a mangiare all’aperto al biergarten Uber den Linten (21€), dentro lo Stadtpark, sotto un piacevole sole. Alle 14.00 siamo in hotel, parcheggiamo in un multipiano vicino, visto che la temperatura si aggira sui 15° mettiamo pantaloni lunghi e felpa e cominciamo la nostra passeggiata per la città. Visitiamo lo splendido duomo con le sue magnifiche vetrate, attraversiamo il famoso Ponte di Pietra (purtroppo in restauro), passeggiamo per il borgo dei pescatori e scendiamo sull’isola nel Danubio. Ci dirigiamo al Municipio, percorriamo tutte le stradine e le piazze della città. Prendiamo dei dolcetti in un forno e andiamo a visitare il convento di S. Emmeram. Passeggiando intorno al parco del Castello torniamo alla nostra stanza per fare una doccia e riposare. Per cena, consigliati dalla receptionist, scegliamo il Weissbrahaus (36€) dove assaggiamo salsicce locali e gulasch alla birra. Prima di tornare in hotel passeggiamo ancora per la città, godendoci il duomo illuminato e la Porta Praetoria. La città è tutto un cantiere, innumerevoli lavori sulle strade e sugli edifici. E’ una città pacifica, vivibile, graziosa. Sicuramente senza tutte le impalcature e i lavori l’avremmo apprezzata di più.

Ratisbona – Hotel Hotel am Peterstor – 124€ la tripla con colazione

22 agosto: Ratisbona - Donauworth - Harburg - Nordlingen - Dinkesbhul

Sveglia, colazione in hotel, riprendiamo la Golf dal parcheggio e ci dirigiamo verso la Romantische Strasse. Dopo 120 km e due ore di guida nella quieta, pulita, impeccabile campagna bavarese, arriviamo a Donauworth verso le 11.30. Parcheggiamo in centro, proprio sulla Reichstrasse, la via principale della piccola e graziosa cittadina. Visitiamo il Duomo e la chiesa di S. Croce e ci sbizzarriamo a scattare foto al caratteristico palazzo del Municipio, con le sue colorate fioriere. Una bella passeggiata nel centro storico, tra gli eleganti palazzi e gli affollati caffè e ce ne torniamo a riprendere l’auto per dirigerci verso il vicino paese di Harburg. Ci fermiamo a pranzo all’unica locanda (Gasthof Zum goldenen Lamm 19€), mangiamo su un terrazzino proprio sul fiume. Il posto è carino ma il servizio è lentissimo, snervante e insolitamente scortese. Riprendiamo l’auto e ci dirigiamo al castello, dove entriamo, facciamo un po’ di foto, del castello ma soprattutto del panorama che si gode dall’altura. Riprendiamo l’auto e ci dirigiamo verso Nordlingen, dove arriviamo verso le 15.30. Facciamo una bella passeggiata in centro e visitiamo il Duomo di S. George. Ci sediamo in un caffè nella Marktplatz a mangiare un dolce e poi ci dirigiamo alla BergerTor per salire sulle mura e percorrere un tratto del camminamento. Dopo averne percorso un bel tratto, scendiamo all’esterno delle mura e torniamo all’auto attraverso un bellissimo e curatissimo parco, con molte varietà di alberi con tanto di cartellini descrittivi, giochi per bimbi, minigolf e un roseto, tutto perfettamente in ordine. Verso le 18.00 riprendiamo l’auto e ci dirigiamo verso Dinkesbhul, dove arriviamo dopo mezz’ora. Prendiamo possesso della nostra stanza all’hotel, parcheggiamo l’auto e dopo la doccia andiamo a cenare in una birreria (Zum wilden Mann Brauereigaststätte 26,50€)

  • 459 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social