In viaggio per castelli

In giro per Salisburgo, Praga, Norimbrga e Fussen

  • di pierre e merion
    pubblicato il
  • Viaggiatori: 5
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Solignano – Salisburgo - Praga – Norimberga - Fussen. Due coppie, il nipote e il cane Willi, il 30 agosto si mettono in viaggio verso Salisburgo.

Durante il viaggio, fermata per un fugace pasto in un'area di sosta: pane salame e formaggio. Nel primo pomeriggio arrivo a Salisburgo, accasamento presso l’hotel Arena City Hotel Salzburg in un ottimo hotel alle porte del centro, pulito, comodo e spazioso al costo di 60 € per camera. Nel tardo pomeriggio passeggiata in centro. Troviamo una pizzeria, personale un pò scontroso, ma le pizze erano di buona qualità.

Il giorno 31 Agosto di buon mattino ci incamminiamo in direzione castello di Salisburgo, salita in una cabinovia affollatissima, ma giunti sulla terrazza del castello il panorama era stupendo. Visitato il castello (da non perdersi),trascorriamo il pomeriggio nelle vie della moda e dei negozi tipici. In serata cena in un ristorante italiano “da ciro”, cena a base di pesce. Fantastica, una bella pubblicità per il made in italy.

Il giorno 1 Settembre partenza per Mauthausen, angosciante ma da non perdere. Nel pomeriggio partenza per Praga, dove arriviamo in serata, alloggiamo in centro a pochi passi dalla piazza dell’orologio astronomico presso Hotel Modra Ruze ottimo ad un prezzo di €75. Serata splendida fra il Ponte Carlo, storico ponte in pietra sulla Moldova, situato nella città di Praga, e collega la Città Vecchia al quartiere di Malá Strana (forse il più famoso monumento della capitale della Repubblica Ceca), l’Orologio Astronomico, piazza San Venceslao e... cena in un tipico ristorante Ceco, con circa 15€ un'ottima cena.

Giorno 2 Settembre visita al castello di Praga. Per chi arriva da Malà Strana e sale al Castello, la maestosità gotica della cattedrale di San Vito (Katedrala Sv. Vita) contrasta fortemente con il barocco della Parte Piccola. E' una delle cattedrali gotiche più grandi d'Europa e domina la città. Quando nel 1344 Praga divenne sede arcivescovile, Re Giovanni di Lussemburgo decise di costruire una chiesa la cui grandezza e bellezza fosse degna della città: ci vollero 600 anni per completarla. La Cattedrale di San Vito si trova nella Terza Corte del Castello di Praga. Dall'1 aprile al 31 ottobre il Castello è aperto dalle 5 del mattino fino a mezzanotte. E' necessario il biglietto per visitare questi monumenti: Palazzo Reale, la Basilica e il Convento di San Giorgio. Serata dedicata ai negozi coloratissimi e luccicanti.

Il giorno 3 Settembre visita alle miniere di cristallo in Boemia, meritano di essere viste, oltre ai meravigliosi paesaggi della zona. Poi pranzo in un’antica birreria alle porte di Praga con stinco e birra in abbondanza, dolce e un liquore tipico a base di luppolo per un costo di 13€ a persona.

Il giorno 4 Settembre partenza per visitare il castello degli orsi a circa 40 Km. da Praga. Un po' una delusione, ma forse erano troppe le aspettative. Pomeriggio partenza per Norimberga, ove alloggiamo all’Avenue Hotel, buono, ad un prezzo di €55 a notte. Serata con cena in un tipico ristorante nel centro della città vecchia, di sera semplicemente incantevole.

Il giorno 5 Settembre dopo aver visitato il famoso pozzo del castello di Norimberga, passeggiata fra negozi e bancarelle del mercato partenza per Fussen. Il pernottamento è un po' distante in un paesino di montagna, caratteristico delle montagne tedesco austriache, Gästehaus Eschenhof buono forse un poco caro.

Al mattino del 6 settembre partenza per visitare la cittadina di Fussen e il primo castello, il castello che ispirò tante fiabe “NEUSCHWANSTEIN”, fatto costruire da Ludwig 2° a partire dal 1869. Situato nel sud della Baviera quasi al confine con l’Austria, domina i paesi di Fussen e Schwangau, Walt Disney rimase affascinato dallo splendore del maniero tanto da farne modello per il film d’animazione. Poi visita al castello di HOHENSCHWANGAU Il (in tedesco Schloss Hohenschwangau), che si trova nella frazione Hohenschwangau del comune di Schwangau, nei pressi di Füssen, in Baviera, situato nel sud della Baviera quasi al confine con l'Austria. Non è propriamente uno dei "castelli di Ludwig" perchè non venne costruito da Ludwig II (1845-1886), ma moralmente lo è, visto il determinante ruolo che ha avuto nella vita del sovrano bavarese, che qui trascorse buona parte della giovinezza e sempre qui ospitò l'amico Richard Wagner. E' molto probabile che l'atmosfera romantica di Hohenschwangau abbia influenzato in modo determinante il carattere sensibile e sognatore del sovrano.

Il giorno 7 settembre partenza per casa. Una bella vacanza, posti molto belli e una fantastica compagnia di persone splendide

  • 5407 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social