Weekend lungo a Barcellona

In giro per la capitale catalana

  • di iomete
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 8
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tutti. Eccoci a un nuovo diario. L’idea nasce praticamente a Natale allorquando figli, nipoti ed altro, decidono di regalarci un cofanetto gift della Boscolo Tours. Il tempo di ordinare le idee e votiamo per Barcellona. Per il momento siamo in sei, io (Mauro), Graziella (mia moglie), Tony (mio cognato), Renata (mia cognata) e due nostri amici Gaetano e Luisa che già ci avevano accompagnato nel nostro viaggio andaluso/lusitano (Portogallo ed Andalusia in dieci giorni) e a Londra (Long weekend a Londra). Parla che ti riparla e con noi decidono di venire altri due amici Massimo e Annamaria… due altri ottimi compagni di viaggio. Come al solito a Tony il compito di fare una prima cernita su cosa visitare in tre gg. a me poi il resto del compito su come organizzare al meglio le mete e prenotare i vari ingressi. Decidiamo di sfruttare così il ponte del 25 aprile. Non senza fatica riusciamo a prenotare tramite Boscolo, 4 camere nello stesso hotel. Quello che scegliamo noi da catalogo non è disponibile ed allora ripieghiamo sull’hotel 4 Barcellona, di cui racconteremo più avanti. I voli vengono prenotati a febbraio. L’essere in otto ci imponeva di non correre troppi rischi nel restare senza voli e pertanto il volo non è stato a buon mercato. 160 euro volo con Easy Jet. Partenza da Milano Malpensa il giorno 23 aprile alle ore 6,35 e ritorno il giorno 25 aprile con partenza da Barcello El Prat alle ore 21,50. Bene voli e hotel prenotati ora comincia il bello. A me piace organizzare i viaggi. Mi diverto, cerco di entrare nella testa anche delle altre persone. Questa volta, non essendo ormai più giovincelli, cerco di organizzare le visite sfruttando il più possibile i mezzi pubblici al posto dei…piedi. Alla fine riesco a far quadrare bene o male tutto quello che avevamo in progetto e puntualmente alle ore 3,00 del 23 aprile suona la sveglia quando ero…già sveglio da un pezzo. I nostri amici arrivano mezz’ora dopo in maniera puntuale e alle 4,15 arriviamo al Terminal 2 di Milano Malpensa…quello praticamente ormai monopolizzato da EasyJet. Scarichiamo le donne con Gaetano e noi andiamo a portare la macchina al Central Parking Malpensa. Avevo già prenotato qui quando siamo andati a Londra e visto che mi ero trovato bene non vedo perché non rivolgermi ancora a loro. Prenoto tramite il sito http://www.myparking.it al costo di 13,20 euro per tutto il periodo ad auto. Sbrigate le pratiche ci conducono con il loro pulmino di nuovo al Terminal 2. Iniziamo le nostre pratiche di imbarco che passiamo senza alcun problema e, una volta individuato da quale gate saremo imbarcati, decidiamo di attendere l’apertura del bar per fare colazione. Alle 5 il bar apre e possiamo così consumare briosches e cappuccino gentilmente offerti dal…tour operator cioè io….Ma dove lo trovano questi qui un tour operator che ti offre la colazione? Costo 3 auro a cranio… Fatta la colazione ci dirigiamo al gate d’uscita..siamo praticamente tra i primi. Questa volta non ci fregano. Si perché quando abbiamo viaggiato su Londra sempre con EasyJet, non essendo tra i primi ci hanno sbattuto i bagagli nella stiva con conseguente poi perdita di tempo per il ritiro. Questa volta invece è tutto ok e alle 6 in punto saliamo sul nostro aereo occupando i nostri posti. Piove un pochino e questo ci impedirà di vedere la terra ferma sino praticamente a destinazione. Il volo prosegue tra una risata ed un sonnellino e dopo circa 90 minuti, in perfetto orario, scendiamo all’aeroporto di El Prat a Barcellona. Il tempo è bello e nello scendere da una parte si vede tutta la città e dall’altra tutto il porto. L’aeroporto di El Prat si trova a sud di Barcellona.

Per raggiungere il centro città ci sono diversi modi. Dal bus shuttle, dal taxi ed in metropolitana con la nuova linea L9 che hanno inaugurato a febbraio di quest’anno. Noi abbiamo la necessità di arrivare in fretta in hotel per depositare i bagagli e fiondarci subito in giro per cui abbiamo deciso di prendere il taxi. Ma prima di uscire dall’aeroporto dobbiamo attendere le 8,30 per l’apertura dell’Ufficio del Turismo per ritirare le nostre Hola BCN valide per tre giorni. Cos’è la Hola BCN? E’ la tessera trasporti valida per tutti i mezzi (metropolitana, bus, funicolare). Ce ne sono di diversi tipi e noi scegliamo quella dei tre giorni, costo 20 euro e la consiglio assolutamente

  • 16767 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social