4 +1 a Vienna per i mercatini di Natale

Settembre: un viaggio in Madagascar alla spalle terminato da pochi giorni, e un Natale che ti sembra ancora lontano, anzi lontanissimo! La voglia di partire però c’è sempre anche se abbiamo appena disfatto le valigie e così anche quel Natale ...

  • di Claudia ..
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Settembre: un viaggio in Madagascar alla spalle terminato da pochi giorni, e un Natale che ti sembra ancora lontano, anzi lontanissimo! La voglia di partire però c’è sempre anche se abbiamo appena disfatto le valigie e così anche quel Natale lontano diventa vicino, perché approfittando della nuova rotta della Ryanair su Bratislava prenoto per il 7 dicembre il volo per Bratislava per poi trasferirci a Vienna per i mercatini di Natale.

Prenotando con largo anticipo riusciamo a strappare una tariffa abbastanza conveniente, considerando che saremo la per il famoso ponte dell’Immacolata e S.Ambrogio.

I prenotati per la trasferta viennese siamo io e Stefano, Barbara (mia sorella) e il marito Emiliano più...Il loro futuro bimbo/a che per ora è ancora bello tranquillo nella pancia di Barbara.

Con la frenesia milanese del lavoro e dei mille impegni, in men che non si dica passiamo dalle T-shirt ai maglioni e dai maglioni al cappotto e da settembre al 7 dicembre.

Partenze intelligenti? Neanche a parlarne. Il 7/12 l’autostrada Milano – Brescia è piena di traffico e noi ci siamo imbottigliati e per un soffio riusciamo a fare il check-in tempo utile: dopo di noi chiude! Volo in orario e tranquillo che ci lascia a Bratislava, dove ci aspetta il bus per Vienna. Fortunatamente avevamo prenotato e pagato anticipatamente via web il biglietto bus, questo ci da il diritto di priorità rispetto ad altri ed evitiamo di attendere i bus successivi.

Il nostro alloggio a Vienna è frutto della collaborazione dei numerosi frequentatori del sito turistipercaso.It che consigliano gli alloggi http://www.Gally.Biz/appartamentivienna.Htm. La collaborazione non delude, il prezzo è cheap (25 E a testa), gli appartamenti caldi (fin esagerati), puliti e nuovi, e l’ubicazione comodissima (10 minuti dal centro!).

Già la prima sera vorrei gustare le delizie locali, ma non siamo fortunati nella ricerca del locale e così la fame ci costringe a ripiegare su una pizzeria!! Evito i commenti sulla qualità della pizza.

La mattina al Palazzo Shonbrunm trovo la Vienna della principessa Sissy con l’aggiunta dell’atmosfera natalizia.

Fuori dal palazzo ci sono i primi mercatini e l’albero addobbato. Dopo la visita al palazzo, ci buttiamo nei mercatini, dove le delizie mangerecce hanno il sopravvento e così ordiniamo “raclette” per tutti e 4 e per me e Stefano aggiungiamo il kinder punch (ossia il punch analcolico per i bimbi!).

C’è un bellissimo sole ma il parco del palazzo è tutto ghiacciato. Io e Stefano ci immortaliamo con la fontana ghiacciata in una classica foto da fidanzati!! L’atmosfera romantica lascia ben presto il posto al caos del centro di Vienna, della p.Zza del Duomo Santo Stefano e della via degli acquisti. Cominciamo a familiarizzare con le pasticcerie viennesi e con i fantastici dolci che espongono: kg che aumentano solamente con lo sguardo! Acquisto le famose palle di Mozart, che regalerò una volta tornata in Italia ai miei amici Gb ed Enry che subito mi faranno la battutina con il doppio senso... La futura mamma è stanca, così Barbara ed Emiliano ritornano ai “nostri appartamenti Galli”, mentre io e Stefano finiamo la visita ai mercatini di Karlsplatz e poi prendiamo il tram n. 1 che fa il giro di tutto il centro di Vienna, quello che viene chiamato “Ring”. Sono solo le 17 ma è già buio così possiamo ammirare le illuminazioni natalizie più che i palazzi storici, ma all’improvviso mi sembra di essere dentro una fiaba. Il tram si ferma proprio davanti ali mercatini di Rathaus (il municipio) ed è un tripudio di luci natalizie, alberi addobbati, bancarelle, profumi e atmosfera natalizia

  • 1601 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social