Großglockner per motociclisti

Questo itinerario è parte di un viaggio partito da Milano e che ci ha visto attraversare Svizzera, Austria, Slovenia e Croazia. Chi fosse interessato, trova le altre parti del viaggio nei paesi attraversati. 3 agosto 2008 Livigno-Doellach 330 Km (il ...

  • di chebellavita
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Questo itinerario è parte di un viaggio partito da Milano e che ci ha visto attraversare Svizzera, Austria, Slovenia e Croazia.

Chi fosse interessato, trova le altre parti del viaggio nei paesi attraversati.

3 agosto 2008 Livigno-Doellach 330 Km (il giorno verde) Oggi tapone alpino, attraverso Svizzera e Alto Adige per arrivare in Austria (passo del forno+passo del giovo).

Valli verdi e su e giu' continuo. Le strade italiane non si smentiscono; sul giovo siamo riusciti a trovare ratoppi di tre colori diversi, quando si dice la creativita'.

4 agosto 2008 Doellach-Großglocner-Zuzemberk 250 Km (il giorno del ghiaccio) Oggi la mattinata e' dedicata alla salita al ghiacciaio. Una strada (a pagamento) di una bellezza sconfinata porta a sovrastare la lingua del ghiacciaio. Poi, con una agevole passeggiata di un'oretta, si puo' arrivare ancora piu' vicino. Notevole pensare che se gia' oggi fa impressione cosi', solo 100 anni fa il volume era piu' del doppio. Proseguendo verso il passo che porta verso Salisburgo, una salita di alcuni Km è riservata a motociclisti e ciclisti.

Dopo aver fatto la pausa wurstel (che sconsiglio, visto il prezzo), partiamo per la tappa di trasferimento vera e propria. Tante, tante, tante moto. Non mi paragono a quei centauri che macinano migliaia di km al giorno, ma mi considero parte della famiglia. E il saluto che si scambiano i motociclisti incrociandosimi pare proprio un bel segno di amicizia. Esaltante il Wurzenpaß che dall'Austria porta in Slovenia.

  • 1136 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social