Compleanno a Vienna

Per festeggiare il mio ...esimo compleanno ho organizzato una visita a Vienna e vi ho trascinato il mio non proprio entusiasta marito. Viaggio: Bergamo-Bratislava con Ryanair (circa 40 euro in 2 a/r) e bus terravision (32 euro in 2 a/r, ...

  • di nicla
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Per festeggiare il mio ...Esimo compleanno ho organizzato una visita a Vienna e vi ho trascinato il mio non proprio entusiasta marito.

Viaggio: Bergamo-Bratislava con Ryanair (circa 40 euro in 2 a/r) e bus terravision (32 euro in 2 a/r, biglietti comprati all’aeroporto di Bergamo).

L’ autobus parte dal piccolo aeroporto di Bratislava (uscendo dall’aeroporto girate a sn e lo vedrete) e vi porta a Vienna molto vicino alla stazione della metro “Erdberg” linea U3.

All’interno della stazione metro c’e’ un distributore automatico di biglietti molto semplice da usare.

Meteo: sole e caldo, anzi moooolto caldo (periodo di visita dal 17 al 21 giugno) INDIRIZZI UTILI: Richiedere all’ufficio informazioni del turismo austrico (e-mail: vacanze@austria.Info Internet: www.Austria.Info oppure www.Info.Wien.At ) mappe, cartina o altre info che vi interessano, vi saranno recapitate gratuitamente a casa in pochi giorni.

Altro sito che contiene utili info ma non spedisce materiale: www.Tuttovienna.Info, info@tuttovienna.Info.

Potete scaricare mappe citta’ e/o mp3 dal sito http://www.Your-friend.Info/italienisch/index.Htm TRASPORTI Esclusa una corsa sul tram 1 o 2 che permette un giro attorno al ring, consiglio di usare la metro.

Esistono vari tipi di biglietti: biglietto per una corsa semplice: Einzelfahrschein 1.50 euro biglietto da 24 ore: 24 Stunden Wien – Karte 5 euro biglietto da 72 ore: 72 Stunden Wien – Karte 12 euro biglietto da 8 corse: 8-tage-karte 24 euro Noi abbiamo usato il biglietto da 8 corse da timbrare giornalmente, infatti puo’ essere usato anche da piu’ persone purche’ viaggino insieme. I bambini fino a 6 anni viaggiano gratis.

DORMIRE Ho cercato un’appartamento sia per ragioni di risparmio, sia perche’ comprare cibo in un supermercato e’ piu’ facile che ordinare in tedesco (lingua che purtroppo conosco molto poco e male) in un ristorante e sia perche’ odio gli alberghi.

Ho prenotato l’appartamento “incontro” dal sito www.Stayrentals.Com: un monolocale attrezzato di lavastoviglie e lavatrice con letto nel soppalco (ma anche possibilita’ di dormire sul divano al piano inferiore) e un bagno nuovo e spazioso. Il proprietario e’ italiano ed e’ soprattutto molto gentile e disponibile.

Noi ci siamo trovati benissimo, l’appartamento si trova a 200 metri da una fermata della metro e vicinissimo al Belvedere.

Costo: 50 euro a notte + 30 euro di pulizia finale.

MANGIARE Colazione e cena quasi sempre in appartamento comprando l’occorrente al vicino supermercato (Billa).

Una cena in un ristorante al Prater di cui non ricordo il nome (aveva un’insegna verde): buona, abbondante e non particolarmente costosa. CONSIGLI Vienna e’ una citta’ tranquilla, l’unico piccolo fastidio e’ dato dagli studenti vestiti da Mozart che tentano di vendervi biglietti per i concerti.

I parchi all’interno della citta’ sono meravigliosi e meravigliosa e’ soprattutto la totale assenza di zanzare...Il che permette soste sui prati anche vicino ai laghetti senza subire continui prelievi di sangue.

La citta’ e’ comunque molto bella, certo meno di Praga, Roma o Londra ma la si apprezza dopo i primi giorni..Ha una specie di fascino decadente un po’ difficile da spiegare. Bellissimo Schönbrunn in particolare il parco...Sconsiglio la visita dell’interno in caso abbiate gia’ visto hofburg, sono molto simili

  • 1241 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social