Viaggiare è avventura

Partite....due stracci nello zaino...ancora incredule di ciò che ci stava accadendo...alla volta di un paese così lontano...e anche per questo così affascinante per la nostra mente.... alla partenza...le nostre parole:"il viaggio che passerà alle storia"e così...è stato... due scali...milano...francoforte...poi hong ...

  • di Ilaria Tafuni
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Partite...Due stracci nello zaino...Ancora incredule di ciò che ci stava accadendo...Alla volta di un paese così lontano...E anche per questo così affascinante per la nostra mente...

Alla partenza...Le nostre parole:"il viaggio che passerà alle storia"e così...È stato...

Due scali...Milano...Francoforte...Poi hong kong...

Ci fermiamo lì...Dal 20 al 25...Quella città mi ha rapito il cuore...L atmosfera è magica...Sembra di essere in un grosso parco giochi...Dove tu decidi...Di salire e scendere...Da diverse attrazioni...

Hong kong island...Centro del business...Una skyline invidiata da manhattan...Mille colori sulla baia...Riflessi dall acqua e tutte le sere alle 8...Le luci si animavano regalandoci uno spettacolo che mozzava il fiato! scendevi da questa giostra e trovavi...La vecchietta cinese che per terra chiadeva l elemosina...I mercatini..Il pesce secco e le erbe...(a kowloon) poi la visita al buddha...

Un pezzettino di cuore era già rimasto in cina...Io e vale pronte per una nuova sfida..Da sole a 20 anni ma non per questo meno determinate a fare di quel viaggio la cosa più bella...E tornare a casa ancor più piene di esperienze di vita...

E infatti la vacanza da backpackers...È emozionante ma stancante e gli imprevisti sono sempre pronti a saltar fuori!!!!!quindi armatevi di coraggio e pazienza...

Questo sacrificio è stato ripagato appena arrivate a surfers paradise...Una piccola oasi di ragazzi che ogni sera si divertono da pazzi e vivono di giorno per il surf...Lì abbiamo progettato il nostro itinerario(al backpackers tour desk):byron bay,sidney e blue montain,melbourne e philiph island,great ocean road,12 apostoles e granphians,adelaide,alice spring(uluru,kata tiuta,kings kanyon),harvey bay e fraser island,arlie beach e whitehaven beach,cairns, great barrier reef e cape tribulation,brisbane.

Gli spostamenti li abbiamo fatti in bus e in aereo visto che lì le distanze sono immense e i voli low cost si trovano se prenotati in anticipo di almeno 2 sett.

La gente non è sempre molto cordiale e l' inglese che parlano è davvero difficile da comprendere...Ma siamo comunque riuscite a comunicare...Quindi non disperate...Le persone lì sono molto" easy" e lontane anni luce dalla nostra cultura...Adattatevi! scriverei per ore...Ma concludo dicendovi che le città non sono un granchè...Consiglio di sostarci 2 gg.Sono più che sufficienti poichè non ci sono opere d arte degne dell europa visto che è stata solo scoperta nel 1770.

Ma la natura domina...Le distanze sono immense e il mare,le montagne,i laghi,le spiagge...Sono enormi...Tutto sembra ingrandito all ennesima potenza...Tu non puoi far altro che inginocchiarti a tale bellezza...Nei posti isolati lontani da un qualche tratto di civilizzazione...Trovi la pace dei sensi e la serenità dell universo.

Portate tanta sun cream...State attenti agli animali velenosi che popolano questa terra...E girate...Andate dove vi porta il cuore...Perchè in australia ovunque...Tutto vale la pena di essere capito e vissuto...Con tanta...Intensa passione.

  • 171 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social