Il sogno australiano

Dopo mesi di programmazione finalmente il viaggio: Melbourne, Great Ocean Road, Kangaroo Island, Adelaide, Red Center, Cairns, Sunshine Coast, Brisbane, Sydney

  • di ironino
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Siamo partiti da Milano Malpensa la sera del 15 settembre e dopo un lungo viaggio (Milano-Abu Dhabi- Melbourne; compagnia aerea Ethiad) siamo finalmente atterrati a Melbourne alle 6.00 del mattino di sabato 17.

Sabato 17 settembre

Dopo una fortunatamente breve coda all’immigrazione ed una altrettanto breve per ritirare i bagagli, abbiamo ritirato la prima delle numerose macchine prese in affitto e finalmente via verso la tanto sognata Australia. Per questo primo mattino, considerando il jet lag, abbiamo optato per una bella passeggiata a piedi: partenza Federation Sqare poi cattedrale di St Paul, Regent Theatre, Block Arcade (noi non ci siamo fermati se non per una foto ma una tappa alla Hopetoun Tea Rooms ci sarebbe proprio stata bene), Royal Arcade, Chiesa di St Francis, giro a Chinatown (finalmente ci siamo anche fermati un attimo giusto il tempo di un veloce pranzo in uno dei tantissimi ristoranti), Chiesa degli Scozzesi e Hosier Lane.

A questo punto ci siamo fermati perche avevamo appuntamento con la proprietaria dell’appartamento che avevamo affittato (tramite airbnb). Dopo aver preso possesso della casa (con una visuale pazzesca sui grattacieli della city) ed una bella doccia abbiamo deciso di uscire per un veloce giro sul City Tram Circle ma purtroppo eravamo troppo stanchi per apprezzarlo.

Domenica 18 settembre

Sveglia presto e giro di circa due ore al Queen Victoria Market: un enorme mercato coperto in cui si può trovare pressoché di tutto, dai soliti souvenir (a prezzi decisamente vantaggiosi) ai cibi più strani. Dopo di che ci siamo diretti alla Eureka Tower: ovviamente bellissima la vista della città dall’alto e notevole anche “The Edge” (magari non proprio consigliato per chi, come me, soffre di vertigini). Dopo un veloce spuntino per pranzo (sotto la torre c’era un festival orientale con decine di bancarelle di cibo da strada asiatico molto buono). Per il pomeriggio abbiamo optato per una passeggiata a St Kilda (con tappa obbligatoria al Luna Park, però essendo abbastanza fuori stagione buona parte delle attrazioni erano chiuse) e poi per un giretto a Fitzroy, quartiere che consigliamo di vedere con tantissimi locali e caffè e casette molto carine.

Lunedì 19 settembre

Al mattino abbiamo fatto un bel giro al Royal Botanic Garden: meraviglioso ed enorme parco nel cuore della città.

Al pomeriggio avevamo preso i biglietti per la Penguin Parade a Phillip Island. Essendo arrivati un po’ prima abbiamo visitato il Koala Reserve (bella la passeggiata ne bosco per avvistare i koala) e poi ci siamo fermati per pranzo alla pizzeria Capri e devo dire che abbiamo mangiato un pizza veramente buona.

All’ora prestabilita ci siamo diretti alla Penguin Parade: noi avevamo preso i biglietti per Ultimate Adventure Tour ed è stato bellissimo. Dopo una spiegazione molto approfondita sulle abitudini di vita dei pinguini e su cosa viene fatto per preservare il loro habitat ci hanno dotati di binocoli ad infrarossi (i pinguini sono piccoli ed escono dall’acqua dopo il tramonto!) e ci hanno portati su una spiaggia isolata e lì, seduti sulla sabbia sotto un cielo meraviglioso, abbiamo visto decine di queste buffe creature uscire dall’acqua e dirigersi sulla scogliera dietro di noi per andare a dormire. Avevamo letto pareri discordanti su questa attrazione ma noi ci siamo emozionati. In effetti chi acquista i biglietti per vederli dalle gradinate probabilmente non riesce a vedere molto perche è buio e loro sono piccolini, per cui secondo noi, vale la pena di andare solo se si decide di optare per una soluzione diversa.

Martedì 20 settembre

Partenza per la Great Ocean Road.

Melbourne-Port Campbell (282 Km)

Geelong (circa 1 ora da Melbourne): famoso per i piloni dipinto che si trovano sul lungomare

  • 10228 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social