Western Australia: dalla Coral Coast ai deserti del Pilbara

Un viaggio nello stato più remoto e meno frequentato del continente australiano: dalla penisola del Ningaloo reef, con i suoi parchi a ridosso della barriera corallina occidentale, al desertico Karijini National park con i suoi incredibili canyon ricchi di vita

  • di Au_forever
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Siamo in quattro: Irene e Stefano con i nostri figli Maria (15 anni) e Francesco (13 anni), tutti affetti da questa straordinaria malattia del viaggiatore che ci spinge sempre a guardare lontano. Abbiamo già fatto alcuni viaggi insieme, sempre un po’ improntati alla ricerca di luoghi ed ambienti naturali di grande fascino, profondamente diversi dal posto in cui viviamo (un piccolo paese di montagna a circa 60 km da Torino). Muoversi in quattro costa molto ma la malattia è inesorabile ed è bastato il racconto di un amico per far partire di nuovo il sogno, che sempre precede il viaggio vero e proprio. Dunque quest’anno abbiamo deciso di guardare a sud-ovest: Western Australia. Sarebbe il quarto viaggio in Australia (il secondo per i ragazzi) ma parliamo di un continente sconfinato, con tutti i climi possibili (montagne innevate, foreste, deserto, mari tropicali) perciò abbiamo appena iniziato a conoscerlo un po’! Da quanto abbiamo saputo il Western Australia, soprattutto per la zona a nord di Perth fino al confine con il Northern Territory, sembra essere un luogo selvaggio e di rara bellezza, ancora poco battuto specie dai turisti stranieri. Dopo aver visitato molti dei luoghi più conosciuti di questo straordinario continente, questa volta cerchiamo un viaggio “slow speed”, in una zona piuttosto circoscritta, alla scoperta di luoghi di cui sappiamo poco o nulla e spostandoci prevalentemente con autovetture in modo da avere il tempo necessario per incontrare e conoscere un po’ di più le persone che vivono in questi luoghi remoti. Non nascondiamo anche un secondo fine: cercare di capire meglio come funzionino le opportunità e le regole per venire a vivere in questo paese, un piccolo Eldorado rispetto all’Italia in ginocchio o all’acciaccata Europa; un’opportunità attraente che i nostri figli, nel giro di qualche anno, potrebbero valutare seriamente per costruire il loro futuro.

Dopo aver valutato diverse zone ed itinerari optiamo per la penisola di Exmouth (1200 km a nord di Perth, sulla Coral Coast) ed il Karijini National Park, nella regione interna del Pilbara. Siamo in inverno ma, trovandosi nella zona equatoriale, offrono entrambi un clima eccellente. La zona di Exmouth è ricca di parchi marini molto selvaggi e con una barriera corallina molto particolare (l’unica presente in Australia, oltre alla Grande Barriera della costa Est). Il parco del Karijini, invece, presenta un clima semidesertico e panorami caratterizzati da profondi canyon sul fondo dei quali scorrono corsi d’acqua con numerose pozze e laghi, circondati da una vegetazione sorprendente, nei quali rinfrescarsi. Inutile aggiungere che gli animali selvatici la fanno da padrone a si avvistano con una facilità per noi sconcertante. Sulla via del ritorno vogliamo prenderci ancora del tempo per rilassarci e fare delle belle immersioni alle isole Perhentian, piccolo arcipelago sulla costa nord orientale delle Malesia. Quello che segue è il racconto di ciò che abbiamo trovato…

19 – 20 luglio: volo di andata

Per questo viaggio, visto che vorremo fare una sosta al ritorno in Malesia, abbiamo cercato una combinazione con scalo a Kuala Lumpur. La combinazione dal costo più basso che riusciamo a trovare è Turkish Airlines da Malpensa a Kuala Lumpur via Istanbul (650 eur) e poi Kuala Lumpur - Perth con Air Asia (250 eur). Air Asia è un’ottima low cost, con aerei moderni (Airbus 330) e ben mantenuti, personale cordiale e preparato; ovviamente a bordo è tutto a pagamento, come tutte le low cost. Attenzione a fare anche il check in on line per non pagare una piccola sovrattassa, mentre le sovrattasse per eccedenza peso (oltre i 20 kg e fino a 25 costano poco

  • 16149 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social