Ascoli Piceno

Borgo, cittadina o centro storico

Descrizione

Impressioni di viaggio ad ascoli piceno.

Città senza particolari vocazioni, città di confine, città senza forte personalità, quando si entra nella città, ci si accorge subito che l’urbanistica e la qualità delle costruzioni è stata generata casualmente, tranne la piazza della basilica,che ha una sua armonia, si possono trovare begli esempi di architettura, che lo sono solo se isolati dal contesto in cui sono inseriti, la piazza del popolo ad esempio pur avendo costruzioni in travertino che possono piacere o meno, ma diventano affascinanti per la storia che ne viene narrata, e un lastricato adeguato presenta sul lato est un lungo un portico con merletti in laterizio che è un vero e proprio pugno nello stomaco.

In quello scenario si vive veramente quella che è stata la lotta di potere tra guelfi e ghibellini, dove a seconda dei periodi di fortuna ognuno rappresentava il proprio dominio utilizzando anche artisti in erba che a volte sono diventati famosi e a volte sono rimasti semplicemente potenziali talenti.

La guida estremamente innamorata della città ne ha decantato lodi divenendo a volte perfino stucchevole, il ristorante ci ha fatto innamorare della qualità di quanto proposto, e l’organizzatore del viaggio merita un ringraziamento.

Penso che un viaggio ad ascoli piceno sia una meta indispensabile a chi come me, voglia iniziare a capire qualcosa di arte e sociologia, in quella città infatti si tocca con mano quello che è l’embrione cui si svilupperà poi una bellezza assoluta, che possiamo assaporare in città come Roma, Firenze, Napoli, e via di seguito.

  Messenger
Indirizzo
Ascoli Piceno - Piazza del Popolo, 37052 Casaleone VR, Italia
Durata consigliata della visita
Tutto il giorno
Età media
Adulti
Dimensione
Medio

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »