Area del Ghetto di Litzmannstadt

Architettura o arte contemporanea

Descrizione

Per il ghetto di Lodz i Tedeschi scelsero la parte settentrionale

Della città e la più trascurata (Baluty e Stare Miasto). Questo ghetto fu, dopo quello di Varsavia, la più grande concentrazione di ebrei della Polonia. Al momento della sua chiusura vi si trovavano 160.320 ebrei, prevalentemente abitanti di Lodz. Tra il 17 ottobre e il 4 novembre 1941 i Tedeschi vi rinchiusero

19.953 ebrei, provenienti dall’ Austria, dalla Boemia, dal Lussemburgo e dalla Germania

  Messenger
Indirizzo
Area del Ghetto di Litzmannstadt - Baluty, Łódź, Polonia
Durata consigliata della visita
Tre/quattro ore
Dimensione
Grande

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »