Hawksbill by rex resort

L'abbronzatura è già iniziata ad andare via, ma ho pensato comunque di lasciarvi qualche consiglio/impressione su antigua che spero troverete utile. Premettiamo che sono di Roma e non ci sono voli diretti. Noi, per esempio, abbiamo fatto scalo a Milano, ...

  • di liv_francy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

L'abbronzatura è già iniziata ad andare via, ma ho pensato comunque di lasciarvi qualche consiglio/impressione su antigua che spero troverete utile.

Premettiamo che sono di Roma e non ci sono voli diretti. Noi, per esempio, abbiamo fatto scalo a Milano, poi Milano-Santo Domingo-Antigua.

Abbiamo alloggiato presso l'Hawksbill beach resort: un villaggio pulito, bello con quattro spiagge private tra cui l'unica spiaggia per nudisti dell' isola. Gli ospiti sono quasi tutti inglesi (il che può piacere o no)e questo fa sì che i ritmi di vita sono molti diversi dagli standard italiani: cena dalle 19 alle 21, pulizia camere anche in tardo pomeriggio. Altra cosa da tenere presente per le coppie giovani è che il range d'età è alto (dai 40 anni in su). Il nostro resort si trovava nella parte ovest dell' isola vicino alla capitale St. John's che ha poco da offrire a livello di divertimenti. Se quindi cercate un pò di vita notturna, vi consigliamo la parte sud-sudovest dell' isola (quella tra English Harbour e Jolly Harbour), altrimenti vi troverete come noi a dover prendere il taxi per uscire la sera (60-80$ a/r). Il noleggio della macchina è la soluzione migliore e meno cara, attenzione però alle strade che sono quasi tutte dissestate, la guida è a sinistra e le indicazioni stradali sono poche.

Tappe obbligatorie: Half Moon bay-una tra le spiagge più belle dell' isola, Dickenson Bay, Darkwood Beach-spiaggetta attrezzata con un bar piccolino dove fanno dei gustosissimi Chesseburger, Devil' s Bridge-un ponte di roccia naturale che si tuffa nell' oceano, English Harbour con il museo e la capitale dell'isola St John's (la mattina o il pomeriggio fino alle 17, ora di chiusura dei negozi). Da non perdere assolutamente, inoltre, Barbuda: un' ora e mezza di traghetto in aperto oceano (travelgum!!!!!), vi condurrà in un' immensa distesa di sabbia rosa e mare che sembra una piscina. Visita alla colonia di fregate e pranzo a base di aragosta. Costo 140$ a persona!!! Per le escursioni all' interno dell' isola, potete rivolgervi ai tassisti , che vi proporrano un prezzo inferiore a quello dei resort, tenendo sempre però presente che la vita è costosa: armatevi di un buon budget e non pensate di passare una settimana spendendo poco.

Ne vale, comunque, assolutamente la pena: le sfumature turchesi del mare e la trasparenze delle acque, invitano al riposo più assoluto. Un paradiso assolutamente da non perdere.

  • 2005 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social