Tour dell'Andalusia

In giro tra posti stupendi e indimenticabili

  • di Luca Franzoni
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Andalusia 2017

Due settimane alla scoperta dell’Andalusia

DAY 1 - (08/08/2017) – GRANADA

Partiamo da Milano-Malpensa alle 21:30 con volo Easyjet (250€ a/r a testa) e atterriamo a Granada a mezzanotte in punto. Raggiungiamo l’hotel in centro città in mezz’oretta circa con un comodissimo pullman (biglietto € 2,90) che troverete appena fuori dall’aeroporto. L’hotel Inglaterra, € 130 camera matrimoniale per 3 notti è pulito e funzionale come base d’appoggio per girare la città.

DAY 2 - (09/08/2017) – GRANADA

Primo giorno pieno a Granada. La mattinata la passiamo tra il Corral del Carbon (edificio e sito storico), il Monastero di San Jeronimo (4€) e la Cattedrale (9€ l’ingresso ma con audio guida a 5€ a parte). La cattedrale è bella, e l’unica nota negativa, forse, è l’audio-guida troppo lunga e noiosa. Pranziamo al tapas-bar la Bodegas Castaneda.

Pomeriggio tra Calle Calderia Nueva (la via araba della città), l’Iglesia de Santa Ana, e camminata al Mirador San Nicolas, punto panoramico della città di fronte all’Alhambra. Da qui le foto copertina per i vostri social sono assicurate!

Serata in centro storico.

DAY 3 - (10/08/2017) – GRANADA

Oggi è L’Alhambra day. Sappiate che per visitarlo occorre prenotare online mesi prima il biglietto. Ebbene si mesi prima perche nonostante le 6.000 visite giornaliere trovare il ticket d’ingresso al momento in biglietteria è pressoché impossibile.

Il biglietto costa 15,40 (audio guida esclusa) e la durata della visita è mediamente di 3 ore. Il posto è bellissimo, anche se noi forse avevamo aspettative ancora maggiori. Di certo se passate per Granada è un delitto non dedicare all’Alhambra mezza giornata.

Il pomeriggio lo passiamo a zonzo per le vie del centro tra negozi di souvenir.

Cena al tapas bar La Bella y la Bestia.

DAY 4 - (11/08/2017) – MALAGA

Dopo due giorni di città la nostra prossima meta è il mare: Malaga. Ritiriamo di prima mattina la macchina all’aeroporto di Granada (mai affidarsi a Goldcar, piuttosto spendete un po’ di più ma usate compagnie di noleggio più affidabili come Europcar) e via verso l’autostrada. Arriviamo a Malaga per le 10 dove tramite Airbnb abbiamo affittato una casa con due camere matrimoniali per 4 notti a 450€ circa.

La casa è anche carina, è Malaga che onestamente non è nulla di che. Buco nell’acqua incredibile.

La giornata la passiamo nella spiaggia davanti a casa (Playa del Palo), sabbiosa e con un mare neanche bello.

Cena e serata in riva al mare.

DAY 5 - (12/08/2017) – MALAGA

Come detto in precedenza poiché la nostra zona a Malaga non è niente di che e dato che siamo automuniti, decidiamo di girare un po’ i posti limitrofi. Oggi la meta è Playa de la Burriana, a Nerja: località a un’oretta scarsa di macchina da Malaga (50 km circa).

Qui il posto è decisamente più bello, sia in termini di spiaggia, sia in termini di mare. La giornata fila via che è un piacere.

Cena e serata in riva al mare a Malaga.

DAY 6 - (13/08/2017) – MALAGA

Terzo giorno di mare e oggi si va a Torremolinos. Questa volta il viaggio è più breve, solo una trentina di km dalla nostra casa ed eccoci alla Playa de la Carihuela: tranquilla e carina è un’ottima soluzione per una giornata di assoluto relax.

Serata in centro a Malaga dove a farla da padrona è la Feria, la festa tipica d’agosto stile Lloret de Mar o Riccione

  • 1443 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social