Andalusia in pratica

Le dritte per andare alla scoperta del sud della Spagna

  • di k73
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

A Capodanno sono stata con una amica in Andalusia. In particolare abbiamo visitato le seguenti città: Cadice, Siviglia, Cordoba, Granada e Malaga. Posti assolutamente meravigliosi che vale la pena visitare. Il clima devo dire è stato incredibilmente clemente nonostante la stagione in cui siamo state.Abbiamo incontrato temperature diurne sui 15-16 gradi e non è mai piovuto. Non mi dilungherò troppo sulla descrizioni dei posti che abbiamo visto (lascio a voi la magia e la sorpresa di scoprirli), quanto piuttosto cercherò di dare alcune informazioni utili.

voli/spostamenti

Voli Ryanair diretto da Roma su Siviglia all’andata e diretto da Malaga su Roma (prenotati a novembre € 197,00 circa). Per gli spostamenti interni abbiamo optato per i mezzi locali: treno ed autobus. Assolutamente comodi e abbastanza economici.

TRASPORTI LOCALI

Siviglia – Cadiz = A/R in treno

Siviglia – Cordoba = Treno

Cordoba – Granada = Treno + autobus (n.b. su questa tratta non esiste un diretto per cui alla stazione di Antequerra bisogna scendere e prendere il bus che porta a Granada. Nel biglietto è tutto compreso)

Granda – Malaga = autobus (Linea AMSA)

Nelle città ci siamo avvalse degli autobus per muoverci oltre che ai piedi …..

TRASFERIMENTO DA E PER L’AEROPORTO

Da Siviglia c’è una comoda navetta che porta al centro città (costo 4 euro). Per Malaga abbiamo optato per il taxi dovendo partire la mattina presto (costa circa € 25,00).

DORMIRE

Cadiz: Pension CADIZ (molto carina, all’interno di un edificio; unica pecca: alcune stanze sono prive di finestre)

Siviglia: AIRBNB (soggiornato da Elvira)

Cordoba: Hotel La Boutique Puerta Osario (un tre stelle niente male, centralissimo)

Granada: AIRBNB (soggiornato da Raquel. Ottimo per posizione – di fronte alla cattedrale - )

Malaga: Casa al Sur Terraza Hostel (essenziale, centrale ma per un paio di notti va più che bene)

N.B. tutte le sistemazioni erano vicine alla stazione, quindi ottimo se optate di spostarvi con treno o autobus. La sistemazione a Malaga è quella un pochino più distante.

MANGIARE

A Cadice un buon posto per mangiare è la Taperia e a pranzo se vi capita di passare per il mercato fermatevi per gustare le specialità che i localini all’interno offrono. Economici e gustosi.

A Siviglia devo dire che siamo state ottimamente consigliate. Ecco i locali in cui siamo state: Perro Viejo; Vineria San Telmo; Casa Morales. La Azotea (in questo posto non siamo state personalmente ma più di una persona ce ne ha parlato bene)

A Cordoba siamo state meno fortunate e gli unici posti che mi sento di consigliare sono questi: La Montilliana e la Botega Santos (ottima tortilla di patate… anche a portar via)

A Granada siamo state qui: La bicicleta; El Ayi, Arrayanes (ristorante marocchino). Mi raccomando non perdetevi una sosta, o anche più di una, nelle bellissime teteria si trovano nel quartiere musulmano (Albayzin)

A Malaga invece abbiamo mangiato al Batik (da cui si gode una splendida vista sui giardini (Alcazaba) e al GABI= Lungomare El Palo: fantastica Paella

ATTRAZIONI

A Cadice sicuramente da vedere la cattedrale ma la cosa che personalmente mi è piaciuta di più è la passeggiata lungomare, da dove si possono anche visitare i castelli.

A Siviglia non sono assolutamente da perdere la Cattedrale, la Giralda, i Reales Alcazares (per cui vi consigliamo di prenotare il biglietto on line onde evitare file chilometriche), così come Piazza di Spagna, le colonne di Ercole se vi va di perdervi per il quartiere ALAMEDA, la Madonna di Macarena, e la pittoresca scultura/monumento chiamato Parasol Metropol a Plaza de la Encarnacion.

A Cordoba l’attrazione principale è sicuramente la Mezquita e la passeggiata lungo il ponte Romano, ma vi consigliamo vivamente di presentarvi in Plaza de las Tendillas da dove partono delle visite guidate gratuite (anche se sarebbe meglio dire ad offerta libera) che fanno fare un tour interessante e diverso rispetto a quello che si farebbe con la lonely planet in mano). Il nome dell’agenzia è Oway tours

  • 14983 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social