Capodanno in Andalusia

Tour (in treno) di sei giorni per le città dell'Andalusia e poi capodanno a Cordova

  • di Marjlor 2012
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4 adulti +2 ragazze di 14 anni
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Ringrazio tutti i viaggiatori di “Turisti per Caso” per le utili informazioni da me utilizzate per organizzare una vacanza dal 29 dicembre al 3 gennaio 2012 a Granada-Cordova-Siviglia con aereo e treno. Con il mio diario di viaggio vorrei contribuire dandovi ulteriori informazioni ed utili consigli.

Gruppo composto da due famiglie: 4 adulti (dai 40 ai 50 anni) e 2 ragazze di 14 anni.

Partenza da Milano-Linate ore 8.00 per Madrid (sconsiglio il nuovo parcheggio, comodo ma caro, 145 € per 5 giorni, noi abbiamo scelto uno più economico a 75€ vicino al luna- park dell’Idroscalo). Siamo atterrati alle 10,30, il tempo di consumare un panino ed è giunta l’ora (11,50) di imbarcarci sull’aereo per Granada dove abbiamo pernottato all’hotel Vincci (stile moderno). Consigliamo per:

· Il costo (4 stelle 47€ camera matrimoniale, pulito e personale gentile)

· Ottima posizione, dall’aereoporto si raggiunge con l’autobus, il centro dista 10 minuti a piedi, la stazione ferroviaria si trova a 5 minuti di passeggiata.

Non mi dilungherò a raccontare le bellezze di Granada, confermo quanto scritto dagli altri viaggiatori.

Consigli

Prenotate i biglietti per l’Alhambra (stupenda!) in internet, poi giunti a Granada raggiungete il negozio in Calle Reyes Catolicos 40 (in centro) e dall’emittrice automatica stampate il cartaceo eviterete almeno una fila all’Alhambra. Ricordatevi di portare la carta di credito con la quale avete pagato i biglietti.

Ristoranti scelti:

-Oliver, adatto per tapas ma anche con sala per cenare, eccellente. Confermiamo recensione sul sito TripAdvisor

-Jiardines de Zoraya cena con spettacolo di flamenco. Organizzazione a livello turistico, comunque noi siamo rimasti soddisfatti del luogo (quartiere Albaicin, molto caratteristico), del locale (raggiungibile con il bus n.31), del cibo per qualità quantità e prezzo (40€ compreso sangria aromatizzata con cannella, buonissima!). Per le ragazze abbiamo speso 20€ per cotoletta, patate fritte “casalinghe”, insalata, creap al cioccolato, bibita.

Se potete visitate l’Alhambra (dall’arabo: “castello rosso”) di mattino e nel tardo pomeriggio il quartiere di Albaicin perché dal Mirador di S. Nicolas potrete osservare “il castello rosso” al tramonto: è incantevole!

P.S. Il quartiere di Albaicin a noi non è sembrato pericoloso per scippi o aggressioni come ho letto su alcuni diari, le stradine sono percorse da molti turisti e studenti.

Il sabato 31 soddisfatti di quanto visto, siamo partiti in treno per Cordova (34,50 € ma a seconda dei periodi si possono trovare delle offerte) con i posti prenotati da Milano. Ho acquistato i biglietti in internet: cavour@ilgirasoleviaggi.it (dal sito ufficiale della renfe non è facile acquistarli).

Il paesaggio del percorso è un po’ monotono: colline, uliveti, casette bianche. Ma seduti sulle comode poltrone ci siamo rilassati e riposati. Per la fine dell’anno ci siamo regalati una notte all’hotel La hospederia el Churrasco, situato in centro vicino alla Mezquita, un 3 stelle molto particolare.

Questa città è piaciuta a tutto il gruppo ci è sembrata più turistica ed allegra rispetto a Granada. Nel pomeriggio del 31 abbiamo camminato 3 ore per le stradine che attraversano la Juderia (il quartiere ebraico) ma non siamo riusciti a visitare i monumenti. Attenzione: dalle 13,30 del 31/12- alle ore 9,00 del 2/1 Esta' todo cerrado!

Ma con sorpresa, la mattina del 1 gennaio alle 10,30 (…ci siamo coricati alle 3! Cosa si fa per la cultura!) siamo riusciti ad entrare gratuitamente nella splendida cattedrale (aperta solo per la messa)

Annunci Google
  • 4606 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social