La spada nella roccia

L'abbazia di San Galgano... una giornata bellissima a pochi chilometri da Siena

  • di fiore78
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Era da tanto che promettevamo a nostra figlia di portarla a vedere la spada nella roccia, e finalmente ieri abbiamo mantenuto la promessa!

Ci siamo alzati alle 8.00, colazione, preparazione dei panini, dello zaino e dei vari fogli che mi ero stampata con la storia di Galgano. Alle 9.30 partiamo e mia figlia comincia a leggerci la storia di Galgano e della spada ( io non potrei perchè ho il mal d'auto anche solo se prendo un fazzoletto in borsa!).

Da Montecatini la guida Michelin mi dava circa 2 ore di viaggio, e in effetti ( strada sbagliata compreso) siamo arrivati verso le 11.30.

Una cosa che devo dire è che le indicazioni di San Galgano si trovano solo a circa 13 Km dall'abbazia, quindi quando siamo arrivati a Colle Val d'Elsa abbiamo dovuto seguire le indicazioni che avevo riguardo a quale strada statale seguire.

In compenso il paesaggio era veramente bello!

Una distesa di verde che ti fa venire voglia di scendere e rotolarti nell'erba!

Appena arrivati, abbiamo optato per andare subito alla Cappella di Montesiepi a vedere la Spada. Avevo letto che la domenica c'era la Messa e aveva proprio fatto conto di poter assistere; ma purtroppo era cominciata da 10 minuti e la porta era chiusa perchè quando la Messa comincia chiudono la porta. Allora ne abbiamo approfittato per prendere un piccolo ricordo all'erboristeria che si trova proprio all'entrata della Cappella.

Finita la messa siamo entrati e devo dire che la spada fa proprio il suo effetto, vederla lì, inserita nella roccia è stato bello. E anche la Cappella stessa, pur piccola, è suggestiva.

Appena usciti i nostri stomaci si sono fatti sentire! Così abbiamo mangiato i panini e dopo siamo scesi al piccolo ristoro che si trova proprio ai piedi della cappella, abbiamo preso posto ad un tavolo esterno e ci siamo goduti 3 coppe di fragole con panna al solicino!! Che bello! Dopo abbiamo ripreso il cammino e siamo andati all'Abbazia.

Che spettacolo! Forse anche perchè era una giornata di sole splendida, ma il vedere questa imponente abbazia circondata dai prati verdi pieni di margherite ci ha fatto proprio bene! Come potevi non fermarti sull'erba a goderti il sole e quello spettacolo?

Abbiamo fatto i biglietti (2 euro gli adulti e 1,50 ridotto) e abbiamo girato il dentro dell'abbazia. La sua caratteristica è il fatto di essere a cielo aperto, cioè completamente senza copertura. Quindi ti trovi in questa immensa navata con il cielo blu che ti fa da sfondo. E nel cortile c'è un bellissimo prato e un pozzo.

All'uscita eravamo un pò stanchi perchè avevamo camminato un bel pò, e poi perchè il caldo cominciava a fare il suo effetto! Quindi ci siamo mangiati gli ultimi panini rimasti, abbiamo bevuto e siamo ripartiti per casa portandoci dietro il ricordo di una bellissima giornata!

  • 1238 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social